Amorequattrozampe

Il Persiano bianco: un nobile felino

venerdì, 2 dicembre 2016

persiano-bianco2

ORIGINI: Secondo i suoi ammiratori, il Persiano bianco riassume tutti i pregi della razza: il fascino, una nobile espressione, un mantello sericeo al tatto e un temperamento dolce e tranquillo. Inoltre, al di la delle spazzolature giornaliere, non necessita di cure particolari. Anche se i gatti d’Angora di color bianco puro furono i primi gatti a pelo lungo a essere importati in Europa, nel lontano XVI secolo, l’attuale Persiano bianco discende da esemplari dell’epoca vittoriana. Fu ottenuto incrociando gatti d’Angora con Persiani e fece la sua prima apparizione ufficiale alle esposizioni nel 1903, a Londra. Da allora ha ottenuto un consenso sempre piu largo, in tutto il mondo.

TEMPERAMENTO: Sono di indole calma e affettuosa e costituiscono degli ottimi animali da compagnia, che devono vivere costantemente chiusi in casa (sono dei perfetti esemplari da salotto) per preservare il candore del loro mantello.

VARIETA‘: Le varietà sono determinate dal colore degli occhi, che possono essere azzurri, arancio o impari, uno azzurro e Faltro arancio. La varieta a occhi azzurri ha una predisposizione congenita alla sordità. Negli esemplari a occhi impari, la sordita puo presentarsi solo sul lato dell’occhio azzurro.

persiano-biancoCARATTERISTICHE MORFOLOGICHE: Testa:Rotonda e larga, con naso corto, stop ben marcato e dalla pelle color rosa. Occhi: Larghi, rotondi e bombati. Il colore può essere azzurro brillante, arancio o rame ma entrambi gli occhi de avere la stessa tonalità di colore. Orecchie: Devono essere piccole e ben fatte, a punta arrotondata, ben distanti. Corpo: Ha la tipica struttura robusta e tozza. Mantello: Folto e sericeo, con un vaporosissimo collare di pelo. Il colore dov’essere bianco puro e luminoso. Coda: Corta e folta, portata diritta un pò piu in basso rispetto alla linea del dorso. Piedi: Devono essere larghi e rotondi, con i cuscinetti rosa. Zampe: Robuste, corte e grosse.


Commenti