Amorequattrozampe

Si tuffa nell’acqua gelida per salvare un cane

martedì, 10 gennaio 2017

Un gesto eroico che si è verificato a Porto Garibaldi dove un malcapitato cagnolino è precipitato nell’acqua gelida di un canale. Secondo quanto riportato dal quotidiano locale estense.com, un testimone avrebbe visto una giovane donna, correre avanti e indietro lungo il canale, in mezzo ad una piccola folla di persone che si erano avvicinate per vedere cose stesse accadendo.

Tra le urla delle persone, un uomo si è tuffato in acqua per tentare di recuperare un cagnolino che era finito nel canale.
“Sono rimasta colpita da tanta umanità, non so che fine avrebbe fatto quella creatura se non ci fosse stato lui”, ha commentato una donna alla testata locale, sottolineando il coraggio di quella persona rimasta anonima, anche se immortalata da una serie di scatti fotografici.

In base a quanto ricostruito il cane si era ritrovato nell’acqua e non riusciva più a tornare indietro. L’uomo si è spogliato prima di tuffarsi in acqua ed è riuscito a nuotare fino a raggiungere il cane che ha riportato sano e salvo a riva.

Poche persone sarebbero capaci di fare quello che ha fatto quest’uomo anche se diverse volte ci sono stati dei casi simili, soprattutto in aree del paese dove le temperature sono proibitive. Recentemente, addirittura una donna ha rischiato la sua vita per salvare il cane di 11 anni finito in un lago ghiacciato Siberia ha aiutato un cane ad uscire da una bucacosì come ha fatto il giro del mondo il video di un uomo che in che si era formata su una superficie di ghiaccio. Gesti che di sicuro non passano inosservati e che testimoniano l’umanità di alcune persone che mettono in pericolo la propria vita per salvare quella di un altro essere vivente. Eventi davvero straordinari.


Commenti