Amorequattrozampe

Tra le fotografie degli studenti nel libro di fine anno figura anche un cane

venerdì, 26 maggio 2017

Piacevole e simpatica sorpresa per gli studenti della Stafford High School di Falmouth, in Virginia, Stati Uniti che nel libro scolastico dei ricordi di fine anno. Tra le fotografie degli studenti della maturità, una giovane ragazza, Diana Bloom, di 18 anni, che aveva subito ritirato l’album della scuola, ha individuato tra i suoi compagni una fotografia che di certo non passa inosservata. Ovvero, tra i giovani è apparsa anche l’immagine di un cane, un bellissimo labrador nero.

La storia del cane nel libro di fine anno è diventata virale in rete dopo che la giovane che ha subito scatto una fotografia dell’album condividendola su Twitter per mostrarla agli altri studenti che ancora non avevano ritirato il libro scolastico.

“Sono rimasta colpita nel vedere la fotografia del cane. Pensavo che era carina come idea e cosi l’ho subito condivisa con i miei compagni”, racconta la Bloom in un’intervista a Buzzfeed News.

Il cane di nome Alpha è in realtà un cane di servizio che accompagna sempre un giovane ragazzo di 16 anni,  Andrew ‘AJ’ Schalk. Il giovane è affetto da una forma di diabete di tipo A e il dolce Alpha che è sempre al suo fianco, in ogni istante, si accorge subito se ci sono dei problemi ovvero se vi sia un calo o un aumento di zucchero pericolosi.

“La cosa sorprendente di Alpha è che si accorge 20-40 minuti prima di quando il mio zucchero nel sangue si abbassa o aumenta grazie al suo olfatto”, ha dichiarato il giovane Andrew, spiegando che “mi ha già salvato la vita diverse volte. Mi sveglia durante la notte ad esempio quando si abbassa il livello di zuccheri ed è estremamente pericoloso per me”. Un caso simili si è verificato nel mese di marzo del 2016 quando un cane ha salvato un bambini di 7 anni durante la notte, svegliando i genitori del bambino, non appena si è accorto della disfunzione.

Il simpatico cane è diventato un vero e proprio protagonista anche a scuola, accompagnando Andrew anche in classe. E così, è stato proprio Andrew a chiedere all’istituto e ai responsabili dell’annuario di inserire anche la fotografia di Alpha tra i ricordi.

Nessuno è stato contrario ad inserire il dolce labrador tra gli studenti, sia l’insegnanti che la direzione e i compagni di classe di Andrew erano tutti d’accordo al 100%: “L’unica cosa che hanno dovuto fare è stato di abbassare l’altezza della macchinetta fotografica”, ha poi concluso scherzosamente Andrew.

Hats off to Stafford High for including a service dog in its yearbook! Way to be inclusive! https://t.co/gF1s1bG56v


Commenti