Amorequattrozampe

Porta il cane di nascosto in ospedale per risollevare il morale alla nonna ricoverata

giovedì, 15 giugno 2017

E’ stato più volte dimostrato quanto la presenza di un animale in un percorso di pet therapy sia benefico per un malato. Anche nei casi di riabilitazione, un compagno a 4zampe può essere davvero un contributo importante per aiutare il padrone ad uscire fuori da una malattia o una lunga degenza come dimostrato da un recente caso in Brasile dove un uomo si è ripreso da un lungo ricovero dopo aver rivisto il suo amato cavallo.

Storie che hanno dell’incredibile per chi non conosce il legame che si crea tra una persona e un 4zampe. Eppure, queste creature possono da un punto di vista empatico risvegliare dei canali cognitivi contribuendo in un percorso riabilitativo al punto che in molti ospedali ci sono dei centri di terapia assistita con animali.

Nel caso specifico, si tratta invece di una sorpresa che una giovane ragazza americana ha voluto fare alla nonna, ricoverata in ospedale. L’anziana donna, quasi paralizzata da diversi giorni, aveva iniziato ad entrare in una forma depressiva, separata dai suoi affetti e dal suo anziano cane. Ecco perché la giovane Shelby Hennick ha deciso di portare il cane di nome Patsy che da 13 anni è al fianco dell’anziana donna, introducendolo di nascosto.

Per farlo, Shelby ha escogitato un piano per ingannare il servizio di sicurezza ospedaliero. La ragazza, aiutata dalla madre, ha nascosto Patsy sotto ad una coperta, piazzandolo sulla pancia, in modo che sembrasse una donna incinta. In quel modo, il servizio di sicurezza è stato ingannato e ha lasciato passare Shelby all’ingresso della struttura. La ragazza è arrivata nella stanza della nonna che inizialmente è stata anche lei ingannata, pensando che la nipote nascondesse un bambino sotto la coperta. Quando ha visto che si trattava della sua adorata Patsy, l’anziana donna è scoppiata in un pianto di gioia, abbracciando e coccolando la piccola volpina per diversi lunghi minuti.

Un gesto davvero straordinario che ha contribuito a portare un po’ di gioia nel cuore di un’anziana. Shelby ha pubblicato le immagini sul suo profilo Twitter, commentando che molto probabilmente, un’infermiera si deve essere accorta dall’inganno ma avrebbe fatto finta di nulla, lasciando uscire Shelby dalla stanza per riportare la dolce Patsy a casa.


Commenti