Amorequattrozampe

Scott aggredito da un pitbull: il suo proprietario picchia il padrone

sabato, 12 agosto 2017

(ritaglio video)

Una brutta disavventura quella vissuta da Scott, un piccolo Maltese, aggredito per strada da un grosso Pitbull senza guinzaglio. A evitare il peggio ci ha pensato il proprietario del piccolo cane, Matthew Roberts, il quale si è lanciato tra i due animali, per costringere il molosso a lasciare la presa. Il drammatico episodio si è verificato a Città del Messico e il tutto è stato ripreso da una telecamera di sorveglianza.

Nel video si vede chiaramene come l’uomo, dopo aver salvato il suo cane, abbia poi preso a pugni il proprietario del pitbull. Successivamente lo ha minacciato con una spranga. Infine ha denunciato l’uomo perché portava l’animale senza guinzaglio. Fortunatamente per Scott le ferite non erano gravi e sono state medicate dal veterinario.

L’aggressione di Forlì

Un episodio del genere è avvenuto anche a Forlì. Drammatica infatti la situazione di un povero cane che è stato gravemente ferito da un pitbull, che lo ha lasciato con profonde lesioni. L’animale, tra le le altre cose, ha riportato la perforazione di un polmone e diverse costole rotte. Operato d’urgenza, è salvo grazie a un intervento chirurgico d’urgenza, ma viste le gravissime ferite che ha riportato, ora dovrà affrontare una una lunga degenza. L’aggressione è costata cara anche a un giovane di 17 anni ferito nel tentativo di dividere i cani. Anch’egli è stato infatti morso dal pitbull, ma al momento da parte sua non è arrivata alcuna denuncia.

Pitbull spesso vittime di abusi

I pitbull – non ci stancheremo mai di ribadirlo – non sono solo cani aggressivi, ma spesso si trovano in condizioni difficili, restando vittime di abusi, il più ricorrente dei quali è sicuramente il loro coinvolgimento in combattimenti clandestini. Si tratta senza dubbio di una piaga annosa che qualcuno vorrebbe legalizzare.

Molti e gravissimi sono i casi: alla fine dello scorso anno, ad esempio, nel quartiere di  Montesilvano a Pescara, un residente esasperato ha filmato un combattimento in pieno pomeriggio tra due giovani pitbull, aizzati l’uno contro l’altro per strada, davanti ai cancelli delle abitazioni. In precedenza era avvenuto un maxi sequestro di 78 cani da combattimento, tra i quali Pit bul, Dogo Argentino e American Staffordshire Terrier.

GM


Commenti