Amorequattrozampe

Tiger Tim, il gatto abbandonato per un divano nuovo

martedì, 16 giugno 2015

tigertim

Si tratta di una storia purtroppo piuttosto comune ed emblematica di come molte persone “considerano” i nostri amici pelosi.

E’ la storia del gattone rosso di nome Tiger Tim di cui i proprietari si sono sbarazzati perché avevano acquistato un divano nuovo.

L’animale era entrato nella sua famiglia a tre mesi ed è cresciuto, condividendo ogni momento.  Ma ovviamente, la sua famiglia con l’arrivo del nuovo divano non ci ha pensato un attimo e tra il divano e il gatto ha preferito dare più valore ad un oggetto inanimato dimenticandosi che l’animale è un essere vivente che prova sentimenti.

Ma non solo. La cosa peggiore è che il povero Tiger Tim è stato riconsegnato al rifugio New York City Animal Care and Control (Acc) dove era stato messo nella lista per l’eutanasia.

Grazie alla compassione e all’impegno dell’associazione Magnificat Cat Rescue il gatto è stato salvato ed è stato ospitato da un nuova famiglia.

Tuttavia secondo quanto è stato anche riportato dal quotidiano LaStampa, il micio si sta trovando “in uno stato di confusione e profonda tristezza e le sue condizioni peggiorano di giorno in giorno”.

Il gatto è stato ricoverato in una clinica in quanto  “si rifiuta di mangiare, si rifiuta di bere”.

I volontari dell’associazione sulla pagina Facebook hanno raccontato che “da giorni stiamo cercando di forzarlo a mangiare per tenerlo in vita ma ha perso già un chilo e mezzo del suo peso”.

Inoltre, il povero Tiger avrebbe un livello di leucociti molto alto, per cui essendosi le sue difese immunitarie abbassate,viene ipotizzato che sia stato colpito da un’infezione.

Per poterlo curare, in attesa dei risultati della biopsia, l’associazione Magnificat Cat Rescue ha avviato una raccolta fondi online.

Resta in ogni caso lo stupore e l’amarezza nel pensare che dopo tutto i proprietari restano indifferenti al destino di quello che forse era solo un sopramobile nella loro abitazione…


Commenti