Amorequattrozampe

Come proteggere i cuscinetti del vostro cane dall’asfalto bollente

mercoledì, 1 luglio 2015

cuscinetti cane

Spesso e volentieri tendiamo a dimenticare che i nostri amati quattro zampe sono predisposti per un habitat naturale per cui per gli esemplari che vivono in città ci sono alcuni accorgimenti da valutare in base alle stagioni, a cominciare dalla protezione dei cuscinetti.

Si tratta di una parte del corpo del cane fondamentale che è in contatto diretto con il terreno che può essere troppo umido, pericoloso, con spini o altri elementi che possono ferire l’animale, come anche l’asfalto caldo e rovente.

I cuscinetti del cane sono in balia dei cambi di stagione e si rivelano un sensore per il cane fatto per il contatto con la terra o i prati e non per l’asfalto.

Ecco perché in previsione della stagione estiva, si rivela importante fare molta attenzione ad alcuni elementi per proteggere il vostro cane dall’asfalto rovente che può dare fastidio all’animale che reagirà sdraiandosi spesso oppure saltando sulle sue zampe per evitare di scottarsi. Considerate che laddove la temperatura esterna è di 30gradi, quella dell’asfalto sarà di 55° e questi dati salgono esponenzialmente passando dai 32° esterni equivalenti a 60° sull’asfalto fino a 34° esterni e 85° sull’asfalto.

Ecco allora alcuni accorgimenti da prendere, clicca successiva


.
1 di 2
.
Commenti