Amorequattrozampe

Muore sull’asfalto, gli dipingono le strisce gialle sulle zampe

mercoledì, 27 luglio 2016

cane morto

Una fotografia che sta facendo discutere i social sudamericani che riguarda un povero cane morto sul bordo di una strada, con le zampe dipinte di giallo.

Ovvero, è emerso che gli operai impegnati nei lavori di manutenzione della segnaletica stradale, lungo una via che porta al centro della città di Oaxaca, in Messico, rifacendo le strisce stradali, in vista di un festival, non hanno considerato la presenza dell’animale lungo lo spartitraffico, integrandolo nelle strisce.

La polemica è scoppiata sui social ed è stata ripresa dalla stampa locale. Secondo le indiscrezioni, gli operatori della manutenzione stradale sarebbero i veri responsabili, in quanto avrebbero dovuto segnalare la presenza dell’animale alle autorità competenti affinché lo ritirassero. Al contempo, gli operai non si sono neanche degnati di spostare il corpo del cane, un’azione che denota l’assoluta indifferenza, la mancanza di rispetto per l’animale, violando la sua dignità anche nella morte, ridicolizzandolo.


Commenti