Amorequattrozampe

Gatto sfida sette pit bull e ne mette uno Ko

giovedì, 18 agosto 2016
pit

@Facebook

Un gatto sfida sette pit bull e ne mette uno KO. Potrebbe sembrare la trama di un cartone animato o una favola surreale eppure è quanto accaduto a Saanich, nei pressi di Vittoria, in Colombia Britannica, dove una donna, Javiera Rodriguez, appartenente ad un gruppo di appassionati della razza, stava passeggiando con altri membri e ben sette pitbull, al guinzaglio, sul marciapiede.

Ad un tratto, dalle inferiate del giardino di un’abitazione è balzato fuori un gatto di nome Baby che avrebbe letteralmente aggredito i cani, accanendosi nello specifico su un esemplare femmina di nome Bandida. Gli altri pit bull, increduli, inizialmente sarebbero rimasti a guadare e solo in un secondo momento hanno iniziato ad abbaiare contro il gatto, senza avvicinarlo.

Alla fine dello scontro, Bandida ha riportato diverse ferite sul muso ed è stata subito portata dal veterinario. Quest’ultimo, che non credeva alla versione della donna, ha pensato piuttosto all’aggressione di un procione. Il cane è stato medicato e sottoposto ad un trattamento antibiotico e anche la proprietaria, ferita nel tentativo di allontanare il gatto, è stata curata per numerosi graffi sul corpo.

Il proprietario di Baby, Del Thompson, si è scusato, assumendosi gli oneri per le spese veterinarie per curare Bandida. L’uomo ha raccontato ai media locali che, al momento dell’incidente, sua moglie stava facendo giardinaggio e che quando i cani sono passati vicino alla donna, il gatto avrebbe reagito, assalendoli.

 


Commenti