Amorequattrozampe

“Sono Nils Olav e sono un pinguino…colonnello del Real Esercito di Norvegia”

martedì, 30 agosto 2016

RETRANSMITTING CORRECTING NAME OF PENGUIN FROM OLAF TO OLAV CORRECT CAPTION SHOULD READ Uniformed soldiers of the King of Norway's Guard parade for inspection by their mascot, king penguin Nils Olav, who was awarded a knighthood in 2008, at RZSS Edinburgh Zoo, as they announce the penguin's promotion and new title of Brigadier Sir Nils Olav. PRESS ASSOCIATION Photo. Picture date: Monday August 22, 2016. The prestigious title was awarded during a special ceremony which was attended by over 50 uniformed soldiers of His Majesty the King of Norway’s Guard, who are taking part in The Royal Edinburgh Military Tattoo this year. Sir Nils paraded his way up Penguin Walk, whilst inspecting the soldiers of the Guard. The regal, black, white and yellow bird is the mascot of His Majesty the King of Norway’s Guard and his honour is approved by King Harald V of Norway. See PA story SCOTLAND Penguin. Photo credit should read: Jane Barlow/PA Wire

Incredibile ma vero dalla Norvegia, dove un pinguino con tanto di nome e cognome certificati è stato nominato cavaliere e colonnello della Guardia Reale del Paese scandinavo. Sir Nils Olav, questo il nome del Pinguino Reale, una delle specie più maestose fra i mammiferi bianchi e neri diffusi specialmente in Antartide, continua quella che è una tradizione in voga sin dal 1972, da quando cioè le forze armate norvegesi sono solite adottare dallo zoo scozzese di Edinburgo (dove annualmente si svolge il festival internazionale della musica militare) una mascotte integrandola nei propri ranghi, e per fare ciò occorre anche fornire la nomina ad un rango adeguato. Il predecessore di Nils Olav ad esempio è stato sergente, mentre lui è stato capace di superarlo nelle gerarchie militari riuscendo ad occupare una posizione più alta, tanto che passare in rassegna le truppe fa parte dei suoi compiti principali. E Nils Olav riceve anche il saluto da parte dei serissimi soldati oggetto delle sue periodiche ispezioni…


Commenti