Amorequattrozampe

Operatori comunali trascinano un cane con il furgone di servizio

mercoledì, 31 agosto 2016

camionettaa

Due operatori comunali sono stati licenziati dalla Municipalità di Tigre Buenos in Argentina dopo essere stati accusati di maltrattamento animali.

Nei giorni scorsi sui social è esplosa la rabbia e l’indignazione degli utenti dopo la pubblicazione di un video, girato da un automobilista che ha assistito ad una scena agghiacciante: ovvero un cane di razza pit bull trascinato da un furgone di manutenzione stradale del Comune. Nel filmato si vede chiaramente che il povero animale, ad un certo punto, non riesce più a mantenere la velocità del furgoncino e frana a terra.

Il testimone ha allertato le autorità competenti che sono riuscite ad intercettare i due dipendenti e a salvare il cane. Tramite Facebook il sindaco, Julio Zamora ha annunciato non solo il licenziamento ma anche che i due ex dipendenti sono stati denunciati per maltrattamento.

Fortunatamente, l’esemplare non ha riportato ferite gravi, tranne escoriazione e qualche ustioni provocate dall’attrito sull’asfalto. Il pit bull aveva il microchip grazie al quale è stato rintracciato il proprietario che aveva segnalato la sua scomparsa dopo che era scappato di casa, in un momento di disattenzione, profittando della porta di casa aperta: “Si chiama Peter, ce l’ho da quando è un cucciolo. Non è castrato, è molto buono”, ha dichiarato il proprietario.


Commenti