Amorequattrozampe

Invasione di campo con giocatore messo Ko

martedì, 14 novembre 2017
contenuto 100% originale

@screen shot video

Nuova invasione di campo durante una partita di campionato di calcio tra le squadre Central Córdoba Santiago e Sportivo Las Parejas (Federal A), in Argentina. Un simpatico meticcio si è lanciato tra i giocatore, inseguendo la palla che riesce a prendere, facendo uno sgambetto da dietro ad un calciatore. Purtroppo, come hanno fatto ben notare i commentatori sportivi, il cane ha eseguito un fallo che gli è valsa l’espulsione.

L’adorabile 4zampe è così stato recuperato dai calciatori che lo hanno preso in braccio per portarlo all’esterno del campo. Dalle immagini si può notare il carattere molto dolce dell’animale. Probabilmente un giovane esemplare con tanta voglia di divertirsi. Il cane è poi riuscito a tornare tra i calciatori ma è stato subito placato da un portiere che lo ha di nuovo preso delicatamente tra le braccia, provvedendo a portarlo ad un arbitro. Anziché apparire irritati, i giocatori hanno dimostrato un bellissimo fair play e sono sembrati divertiti dalla presenza di questo dolcissimo meticcio che ha contribuito a distendere e a infondere un po’ d’allegria nello stadio. Insomma, quel randagio ha ricordato un po’ a tutti quanti il piacere del gioco, smorzando l’atmosfere tesa della competizione. Ovvero, l’immagine di questa invasione di campo che ha fatto il giro del mondo ha dimostrato a tutti che il calcio è un divertimento e che a volte è importante non prendersi troppo sul serio.

Il bello dello sport risiede proprio nello spirito del gioco. Impossibile resistere allo slancio del cane che ha solo voglia di prendere la palla e alla sua espressione un po’ delusa di quando i giocatori lo prendono in collo per portarlo all’esterno dell’area.

Percepiamo un’atmosfera di tenerezza e di amore. I giocatori si sono dimostrati molto attenti e rispettosi nei confronti dell’animale.  Un simpatico patatone che a quanto pare non voleva rassegnarsi, cercando una seconda volta di tornare in campo. Questa volta, il portiere ha saputo placcarlo in tempo. Tuttavia, dal comportamento del cucciolo nella seconda invasione di campo, si capisce chiaramente quanto non capisca perché non può giocare anche lui. Infatti, il meticcio prova un pochino a dimenarsi per tornare tra i giocatori.
Che delusione!
C.D.

Un chien expulsé pour un tacle par derrière (Argentine)Videos humour


Commenti