Home Altre News Enrico Beruschi, il comico lamenta: “Sono pensionato per un pelo”

Enrico Beruschi, il comico lamenta: “Sono pensionato per un pelo”

CONDIVIDI
Enrico Beruschi
(screenshot video)

Domenica Live ha dato molto spazio ai personaggi dello spettacolo con difficoltà economiche, Enrico Beruschi lamenta: “Sono pensionato per un pelo”.

Nel corso della puntata di ieri di Domenica Live, molto spazio si è dato ai personaggi dello spettacolo che in questi ultimi anni sono scomparsi dalla televisione e anzi denunciano anche di avere non pochi problemi economici. Barbara D’Urso ha lanciato un video che parla di Barbara Bouchet e la sua pensione bassa, pare addiritura di poco più di 500 euro. Poi ci sono le storie di Enrico Beruschi, Alvaro Vitali, Orietta Berti, Corinne Clery.

Le storie dei personaggi dello spettacolo in difficoltà

Tra coloro che hanno radicalmente cambiato vita c’è Franco I, che insieme a Franco IV divenne famosissimo a fine anni Sessanta col brano ‘Ho scritto t’amo sulla sabbia’ e oggi lavora in una caffetteria. Sempre nel mondo della musica, c’è Nick Luciani, il cantante biondo dei Cugini di Campagna, per il quale aveva lanciato nei giorni scorsi un appello Carlo Conti, nel corso di una puntata di ‘Tale e Quale Show’.

Il dibattito è stato ampio: sembra molto vicina alla normalità lontana dalle spese pazze degli artisti, Carmen Di Pietro, che ha dimostrato a tutti come si può fare la spesa per pranzo e cena con soli 5 euro.

Il caso di Enrico Beruschi: lavora anche se in pensione

Invece, aspramente criticato è stato il comico Enrico Beruschi, 77 anni e un passato di grande notorietà soprattutto grazie al Drive In. Beruschi è lontano dalla televisione nazionale da oltre vent’anni, le sue ultime apparizioni risalgono a Mi Manda Lubrano e Quelli che il calcio, ma nel frattempo ha continuato a fare teatro e molto più sporadicamente cinema. Da 58 anni, ha sostenuto in trasmissione, lavora – per gran parte della sua vita nel mondo dello spettacolo – e la sua pensione è di circa 2000 euro.

In un’intervista di qualche tempo fa, il comico sottolineava: “Ora in teoria sarei in pensione, ma avendo una moglie devo lavorare…”. A Domenica Live, non si è lamentato troppo, ma in ogni caso Beruschi ha spiegato che se ha ottenuto quella pensione grazie a un impiego di ragioniere: “Avevo 15 anni di ufficio, per un pelo sono pensionato”, ha affermato. Il rimpianto del comico è quello di aver lasciato il Drive In: “Ho commesso un errore, pensando ingenuamente che ci fosse un po’ di riconoscenza per quello che avevo fatto. Col senno di poi, lasciare la trasmissione nell’86 è stato uno sbaglio”, aveva detto in un’intervista al ‘Giornale’.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI