Home Altre News Lele Mora: “Sono andato a letto con Corona, lui nega per non...

Lele Mora: “Sono andato a letto con Corona, lui nega per non fare figuracce”

CONDIVIDI
Lele Mora Corona
Lele Mora e Fabrizio Corona

Lele Mora ospite a ‘La Zanzara’ rivela particolari intimi: “Sono andato a letto con Fabrizio Corona, lui nega per non fare figuracce”.

Lele Mora dice la sua sui presunti rapporti omosessuali avuti con Fabrizio Corona e lo fa ospite a ‘La Zanzara’, programma radiofonico condotto su Radio 24 da Giuseppe Cruciani e David Parenzo. Queste le parole dell’ex manager, che con l’ex paparazzo dei vip ha avuto un lungo sodalizio: “A L’intervista di Peter Gomez, Fabrizio Corona ha detto di essere stato il grande amore della mia vita, ed è vero. Ma ha detto anche che non ci furono rapporti, e questa è una bugia. Non è vero, figuriamoci. Non l’ha detto altrimenti faceva brutta figura”.

Leggi anche –> Fabrizio Corona e le scuse a Totti: “Sei un grande uomo”

Le rivelazioni di Lele Mora sul rapporto con Fabrizio Corona

Da parte di Fabrizio Corona nessuna replica alle parole di Lele Mora, che ha anche aggiunto: “Bah, guardate io amo un paese che si chiama Bombolandia, sentite come riempie bene la bocca? Su chi abbia fatto queste cose lo lascio a voi. Comunque il rapporto ci fu”. L’ex paparazzo dei vip, intervistato da Peter Gomez, aveva così commentato il suo rapporto con Mora: “Non gli piacciono i ragazzi omosessuali. È differente. Gli piacciono i ragazzi eterosessuali. Noi non avevamo un rapporto sessuale. Per lui io sono stato il più grande amore della sua vita, perché sono stato l’unico che non ha mai avuto”.

Intanto Lele Mora, nell’intervista a ‘La Zanzara’, parla anche di quella che è la sua attuale attività sessuale e spiega: “Il pappagallo è morto. Sono ancora sotto pressione con delle pillole strane che prendo per farmi star bene. Saranno esattamente 8 anni. La mia vita sessuale è morta 8 anni fa. Eppure sono giovane, ne ho quasi 64. E pensare che il mio povero papà ha tr***ato fino a 92 anni. Mia mamma era disperata perché ogni volta che non c’era nessuno chiudeva le porte di casa e le correva dietro”.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI