Home Altre News Ondata di maltempo: nubifragi al Centro sud, neve sull’Appennino

Ondata di maltempo: nubifragi al Centro sud, neve sull’Appennino

CONDIVIDI
maltempo italia
Maltempo Italia

L’ondata di maltempo in arrivo dai Balcani

Dopo un’ottobrata del caldo record, con temperature miti che hanno reso gradevole l’ingresso in autunno, è arrivato il momento dell’inverno.

Si è abbattuta sulla penisola, come previsto, l’ondata di maltempo che proviene dai Balcani, portando un crollo notevole anche di –10° delle temperature.

Il vortice freddo sceso dall’Europa orientale, ha colpito nella notte il Centro Sud, portando in tilt non solo la Capitale con un nubifragio che nell’arco di pochi minuti ha bloccato la viabilità.

In totale ci sono stati oltre 90 interventi in emergenza, tra allagamenti, cadute di alberi e automobilisti bloccati in mezzo alla grandine.

Maltempo al centro Sud

Ma il maltempo ha colpito la penisola da Nord a Sud con tromba d’aria a Milano e allagamenti a Palermo. Bomba d’acqua anche sull’isola di Capri con conseguenti cadute di alberi e allagamenti.

Anche in Abruzzo, a Pescara è stata diramata l’allerta meteo, con la chiusura preventiva delle scuole. “A causa delle copiose piogge che si stanno abbattendo sulla città, del previsto peggioramento delle condizioni meteo e dei disagi che tale situazione arreca alla circolazione di diverse zone cittadine, il sindaco Marco Alessandrini si prepara a firmare l’ordinanza di sospensione della didattica”. Scrive sul profilo facebook istituzionale il Comune di Pescara.

Anche in Campania, a Napoli, le scuole resteranno chiuse per l’allerta maltempo.

Infine, in Molise è allerta “arancione” con la prima neve sulla stazione sciistica di Campitello Matese. A Campobasso, le temperature sono arrivate a 6 gradi con pioggia e vento forte sul resto della regione. Prima neve anche in provincia di Teramo sull’Appennino.

Vortice freddo porta l’inverno in Italia

Il Bel Paese è diviso in due con il beltempo che è tornato nelle regioni del Nord e il maltempo che si sta abbattendo al Sud.

L’instabilità continua ad interessare il basso Lazio, Campania, Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. Sono previsti piogge, rovesci e locali temporali tra Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia. Nelle altre regioni, schiarite alternate con improvvisi temporali che s’intensificheranno nella notte.

Il vortice ha portato ad un calo delle temperature, facendo precipitare la penisola in pieno inverno con temperature che sono arrivate a 5 gradi sulle pianure di Lombardia, Veneto e Friuli-Venezia Giulia e gelate anche intense sono in atto nelle vallate alpine.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI