Home Altre News Sonia Bruganelli: la malattia della figlia e il rapporto con Bonolis

Sonia Bruganelli: la malattia della figlia e il rapporto con Bonolis

CONDIVIDI
Sonia Bruganelli malattia figlia
(Instagram)

Sonia Bruganelli si racconta: la malattia della figlia e il rapporto con Paolo Bonolis e con la famiglia allargata agli altri figli del conduttore.

Sonia Bruganelli, l’imprenditrice moglie di Paolo Bonolis, è stata ospite di Storie Italiane, la trasmissione condotta da Eleonora Daniele, e nel corso di questa si è raccontata nel suo essere mamma, moglie e donna di successo. Soprattutto il privato, la sua famiglia, sono state al centro della discussione. Lady Bonolis ha conosciuto il marito nel 1997 a Tira e Molla, dove lei era protagonista di alcune telepromozioni. Cinque anni dopo si sono sposati e hanno avuto tre figli: Silvia (2003), Davide(2005) ed Adele Virginia (2009). La loro è una famiglia allargata a Stefano e Martina, nati dal matrimonio del conduttore con Diane Zoeller.

Leggi anche –> Figlia di Paolo Bonolis: il dramma della malattia, raccontato dalla madre Sonia Bruganelli

Il racconto di Lady Bonolis: la figlia Silvia e la famiglia allargata

“Viviamo serenamente le nostre singole vite insieme“, con queste parole Sonia Bruganelli dipinge una relazione che va avanti da oltre vent’anni. Due caratteri forti, con lei che spesso è stata nel mirino degli haters per alcune sue uscite sui social. Ma nella loro vita c’è anche il dramma della figlia Silvia, del quale ultimamente hanno scelto di parlare in più occasioni. La loro primogenita è  nata con un grave problema cardiaco e ha dovuto subire tanti delicati interventi. Questi hanno compromesso le sue capacità motorie, oltre a farle rischiare la vita.

Le cose, ora che la ragazza ha sedici anni, vanno decisamente meglio e Sonia Bruganelli ammette: “Mi ha insegnato lei ad essere fiera di me“. Ma Lady Bonolis racconta anche del rapporto con i figli nati dal precedente matrimonio del noto conduttore, che dopo un primo periodo in cui si è sentita inadeguata, troppo giovane ed egoista per comprendere le necessità dei due ragazzi, ora si sente felice in questa speciale famiglia allargata. Una famiglia in cui ognuno ha qualcosa da insegnare.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI