Home Altre News Yari Carrisi sulla scomparsa di Ylenia: “mia sorella mi ha parlato”

Yari Carrisi sulla scomparsa di Ylenia: “mia sorella mi ha parlato”

CONDIVIDI

Yari Carrisi sulla scomparsa di Ylenia: “mia sorella mi ha parlato”

Un mistero lungo oltre un ventennio. Era il lontano 31 dicembre del 1993 quando Ylenia Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power, fece perdere definitivamente le sue tracce. Anni di mistero, rivelazioni, avvicinamenti e smentite di una verità che ancora oggi nessuno conosce.

Yari Carrisi racconta della costante voce della sorella

A raccontare il dramma che attanaglia da sempre tutta la famiglia Carrisi è il secondogenito Yari, che non è mai riuscito ad accettare la scomparsa dell’amata sorella: “Dal primo giorno che è andata via, mi sono svegliato di notte e sentivo la sua voce che mi parlava e, per tutte le altre notti, la sentivo con me”. Una mancanza, quella di Ylenia, che ha solcato profondamente la vita del giovane Yari, che ha raccontato durante il reality Pechino Express al quale ha partecipato, come la voce della sorella sia comunque ricorrente ogni giorno nella sua vita.

Mentre le voci di un suo avvistamento continuano a susseguirsi, sempre arrivando a un passo dalla verità e poi fuggendo via veloci, la famiglia Carrisi continua a vivere un dramma profondo e silenzioso, al quale non si è ancora riusciti a mettere la parola fine.