Home Cani Alimentazione Cani Il cane può mangiare gli spinaci? I numerosi benefici e una ricetta...

Il cane può mangiare gli spinaci? I numerosi benefici e una ricetta per lui

CONDIVIDI

Ti stai chiedendo se il tuo cane può mangiare spinaci? In tal caso, scoprirai in questo articolo ciò che rende questa verdura benefica per lui e in più una ricetta per darglieli anche sotto forma di biscotti.

cane spinaci lattuga
Proprietà degli spinaci (Fonte foto Pixabay)

Gli spinaci si possono trovare in commercio congelati, in lattina, confezionati in un sacchetto appena raccolti, raggruppati o sfusi quando vengono venduti sul mercato. Gli spinaci hanno molti minerali, fibre, proteine ​​e vitamine utili anche all’uomo e ai cani.

Quindi i cani possono mangiare spinaci e trarne alcuni vantaggi? La risposta è si. Gli spinaci possono essere un alleato per la sua salute e sono un alimento sicuro per i cani. Ecco allora il perché e come prepararli.

Origini e come riconoscere la pianta di spinaci e la varietà

spinaci
Spinaci (Fonte Foto Pixabay)

Gli spinaci sono una pianta o un ortaggio commestibile appartenente al gruppo delle Amaranthaceae. Sono originari delle regioni dell’Asia occidentale e centrale. La pianta è alta 30 cm con foglie ovate alternate con altre di forma più triangolare. Le foglie hanno una dimensione da 1 a 15 cm di larghezza e da 2 a 30 cm di lunghezza, mentre foglie più piccole si trovano sullo stelo fiorito e foglie più grandi sulla base della pianta.

Sono le foglie quelle che andremo a raccogliere e mangiare, mentre se vogliamo che dalla nostra stessa piantina continuino a spuntarne altre dovremo aspettare che si formino i fiori. I fiori hanno una dimensione da 3 a 4 mm dell’ortaggio e sono di colore giallo-verde. I semi si trovano nella forma matura di questi fiori che chiameremo “frutto”.

Gli spinaci hanno origini in Iran (l’antica Persia). La pianta si diffuse in India, poi nell’antica Cina. Gli arabi introdussero gli spinaci nel Mediterraneo durante il X secolo. La verdura alla fine si diffuse in Europa in Paesi come Germania, Inghilterra, Francia e Spagna. Oggi gli spinaci sono quasi ovunque in tutto il mondo.

Esistono tre varietà di spinaci: la Savoia che ha foglie verde scuro e ha un aspetto arricciato; gli spinaci a foglia liscia o piatta che sono più facili da pulire grazie alle loro foglie larghe e lisce e infine, il semi-savoiardo ha foglie che si presentano leggermente increspate ed è una varietà ibrida.

Gli spinaci vanno bene per i cani?

cane husky sorridente
Il vostro cane sarà più sano e felice (Foto Pixabay)

Gli spinaci sono una delle verdure che sono sicure sia per i cani che per l’uomo. I benefici degli spinaci per il tuo cane sono troppo numerosi per essere ignorati se vuoi che il tuo cane mangi in modo sano e naturale. I cani possono mangiare spinaci, ma allora perché alcune persone dicono il contrario? Gli spinaci hanno poche o nessuna sostanza che può danneggiare un cane; questi ortaggi possono contenere pesticidi, ma questo è un problema facile da superare.

Evitare spinaci contaminati da pesticidi non è talvolta possibile. Ma c’è una cosa semplice da fare per ovviare a questo problema ed è lavare molto accuratamente gli spinaci acquistati (io ti consiglio di farlo sia con quelli commerciali che con quelli acquistati dal contadino, per sicurezza) per rimuovere tutto il pesticida.

A parte la contaminazione da pesticidi (che è facile da risolvere), gli spinaci non hanno rischi per i cani.

I benefici degli spinaci sulla salute

Le verdure a foglia verde come gli spinaci fanno bene alla salute umana. I benefici degli spinaci non influiranno sui cani in modo identico che sugli umani, ma sono comunque utili per mantenere il loro benessere. Di seguito è riportato un elenco di significative sostanze nutritive per il cane.

Vitamina A, C, E e K e le vitamine B sono tutte presenti negli spinaci:

La vitamina A migliora la pelle e il pelo del cane. Questa vitamina previene anche la cecità notturna e il ritardo della crescita;

Il complesso vitaminico B è composto da B1, B2, B5 e B12. Tutte queste vitamine prevengono la perdita di appetito, la perdita di capelli, la perdita dei riflessi e la perdita del controllo dei nervi. Queste vitamine bloccano anche la diarrea emorragica, le lesioni cutanee, l’anemia macrocitica, le gengive gonfie, la debolezza e la scarsa crescita degli occhi;

Diminuire la suscettibilità del cane a sviluppare malattie e aumentare la sua capacità di guarigione è invece il merito della vitamina C;

La vitamina E blocca l’insorgenza della “sindrome dell’intestino bruno (brown bowel disease)” e protegge gli organi riproduttivi;

Infine, la vitamina K riduce il tempo di coagulazione del sangue e previene l’emorragia nel cane.

Gli spinaci sono anche una fonte di fibre alimentari. La fibra alimentare è la parte di una verdura o di una pianta che non può essere digerita. Nonostante questo, aiuta il sistema digestivo del cane e aiuta il suo movimento intestinale. La costipazione nei cani è prevenibile grazie alla fibra alimentare.

La fibra rafforza le ossa del cane. Un vantaggio molto utile per i cani, specialmente per i cuccioli in crescita e per i cani più grandi. Alcune razze di cani hanno la tendenza a soffrire di problemi legati alle ossa. Gli spinaci con i suoi nutrienti possono aiutare ad alleviare le condizioni ossee di quelle razze canine. Anche il ferro è presente negli spinaci e previene l’anemia e migliora la circolazione del sangue nel corpo del cane.

Gli spinaci contengono molte proteine ​​per il tuo animale domestico. Puoi trovare aminoacidi essenziali nelle proteine ​​che aiutano il tuo cane a prosperare e a vivere a lungo. Le proteine ​​sono infatti essenziali per il processo di produzione cellulare e inoltre ​​forniscono energia al tuo cane per le sue attività quotidiane. Anche il suo sistema immunitario migliora grazie alle proteine, mantenendo lucido il pelo del cane.

Quanti spinaci può mangiare il cane ogni giorno?

quanto mangia cane taglia piccola
Inizialmente puoi unirli al suo cibo abituale (Istock photo)

Dovrai tenere sotto controllo le quantità. Che il tuo cane mangi spinaci è una buona cosa, ma devi moderarne le dosi. Alcune persone dicono che gli spinaci sono dannosi per i cani a causa della presenza di ossalati.

Gli ossalati sono molecole che si trovano naturalmente nell’uomo e nelle piante. Gli elevati livelli di ossalato negli spinaci sono la preoccupazione principale per i proprietari di cani che nutrono i loro animali domestici con questo vegetale. Tuttavia, puoi evitare il problema dell’ossalato con quantità di spinaci modeste.

La quantità di spinaci che il tuo cane può mangiare ogni giorno non ha dei limiti prestabiliti. Il consiglio più comune è quello di rivolgerti al tuo veterinario che ti aiuterà a integrarli nella sua dieta e a trovare la giusta dose in base ad età, razza e stato di salute del tuo cane.

Puoi anche preparare un programma di alimentazione: ad esempio, puoi scegliere di dare una quantità maggiore di spinaci al tuo amico a quattro zampe un giorno e saltarli il giorno successivo. Questo dipende anche dalle tue esigenze di tempo.

Se stai cercando di alimentare il tuo cane anche con gli spinaci, ti suggerirei di seguire un approccio lento. Mescola gli spinaci, in piccole quantità, ad altri cibi ogni giorno fino a quando il cane non si abituerà a questo nuovo gusto.

Alcuni cani possono, a causa delle loro condizioni fisiche, però ingerire solo quantità ridotte di questo ortaggio o addirittura evitarlo. Ci sono cani il cui stomaco non tollera bene questa verdura mentre altri hanno rare condizioni mediche che necessitano di restrizioni negli alimenti ricchi di ossalato. Chiedi al tuo veterinario se il tuo cane è tra questi.

Spinaci cotti e crudi: quali sono i migliori?

I cani possono mangiare spinaci crudi o invece dovrebbero mangiare spinaci cotti? Potresti avere difficoltà a decidere se puoi darglieli entrambi. Devi prima valutare i pro e i contro di entrambi i tipi di spinaci in modo da poter scegliere quali servire al tuo amico.

Alcuni affermerebbero che gli spinaci crudi sono l’ideale per il tuo animale domestico poiché conservano la maggior parte dei suoi nutrienti. Tuttavia, è un dato di fatto che il tuo cane avrà mal di stomaco mangiando spinaci crudi. Lo stomaco di un cane non può digerire gli spinaci crudi come noi umani. Molti proprietari di cani ti direbbero di evitare quindi questa scelta.

D’altra parte gli spinaci cotti sono facili da digerire per lo stomaco del tuo amico non umano. Sì, è vero che la cottura rimuoverà alcuni dei nutrienti della verdura. Tuttavia, la facilità di mangiare e digerire questa verdura ha la priorità poiché tu non vuoi che il tuo animale domestico abbia un mal di stomaco inutile.

Il verdetto: gli spinaci cotti sono preferibili agli spinaci crudi poiché non danneggiano il tuo cane. Se vuoi fare una scelta perfetta con una giusta cottura come quella al vapore puoi conservare anche tutti i nutrienti degli spinaci.

Suggerimenti su come servire gli spinaci al tuo animale domestico e alcune precisazioni

lingua del cane (foto Pixabay)
Fonte foto Pixabay

Il modo in cui servi gli spinaci al cane è importante. Ecco alcuni suggerimenti:

Oltre a cuocere questa verdura prima di servirla e non servirla cruda, usa spinaci freschi appena comprati al mercato. Infatti gli spinaci freschi hanno ancora la maggior parte dei loro nutrienti e sapore che rimarranno più facilmente dopo la cottura.

Lava accuratamente la verdura per rimuovere tutti i pesticidi e
cuoci a vapore gli spinaci per renderli più commestibili per il tuo animale domestico e per te: infatti l’ebollizione, seppur la scelta più comune, non conserva le sostanze nutritive e non è nemmeno più veloce della cottura a vapore! Attenzione a non aggiungere cipolla, sale e aglio poiché sono ingredienti che faranno ammalare il tuo cane.

Se il tuo cane non mangia spinaci da solo, prova a mescolare la verdura nel suo pasto normale  Per facilitare il cibo e la digestione degli spinaci da parte del cane, puoi tagliare le foglie in dimensioni adatte a lui. Limita le porzioni di spinaci che dai al tuo cane. Troppa verdura fa male alla salute del tuo animale domestico.

Dolcetti per cani facili: biscotti agli spinaci

I cani possono mangiare gli spinaci come regalo? Sì, possono, e in effetti esiste una ricetta per preparare biscotti agli spinaci. Se non vuoi inserire la verdura nei pasti regolari del tuo cane, puoi offrirglieli come regalo. Ecco una semplice ricetta per preparare dei biscotti con spinaci:

Innanzitutto, sono necessari i seguenti ingredienti:

Un cucchiaio di olio d’oliva
1 tazza di fiocchi d’avena
1/8 di tazza d’acqua
1 tazza di farina integrale
1 tazza di carote grattugiate
1 e 2/3 tazza di spinaci surgelati
1/8 di tazza di parmigiano grattugiato o di lievito alimentare

Una volta acquisiti e preparati gli ingredienti, segui i seguenti passaggi:

  • Per prima cosa, scongela gli spinaci surgelati. Quindi cuocili leggermente fino a quando la verdura è calda.
  • Prepara il forno preriscaldandolo a 180° C.
  • Prendi una ciotola (preferibilmente grande) e mescola il parmigiano o il lievito alimentare con la farina integrale e fiocchi d’avena.
  • Frulla gli spinaci con le carote e l’acqua. Per frullarli in modo efficiente, usa un frullatore abbastanza grande da contenere tutti gli ingredienti.
  • Dopo aver frullato gli spinaci, le carote e l’acqua, puoi versarli nella ciotola dove hai mescolato il parmigiano o il lievito insieme alla farina e alle carote.
  • Aggiungi un cucchiaio di olio d’oliva nella ciotola. Mescola la ciotola usando una forchetta.
  • Quindi, prepara una teglia antiaderente ungendo il fondo o mettendo della carta forno, secondo le tue preferenze.
  • Prepara i biscotti della dimensione che preferisci purché adatta al tuo cane. Quindi posiziona i biscotti sulla teglia antiaderente preparata in precedenza.
  • Una volta posizionati tutti ora è possibile metterli nel forno. Cuoci per 20 minuti.
  • Una volta terminata la cottura, prendi i biscotti agli spinaci e lasciali raffreddare. Assicurati che il tuo animale domestico non mangi i biscotti fino a quando non si siano raffreddati poiché rischia di bruciarsi la bocca. Una volta raffreddati, servi i biscotti con spinaci al tuo cane.

Se vuoi conservare alcuni dei biscotti agli spinaci per un consumo successivo, prova a metterli in frigorifero. I biscotti agli spinaci in frigorifero si conservano per almeno una settimana, anche due mesi se i prodotti erano di buona qualità e il tuo frigo è pulito e alla giusta temperatura.

Se vuoi che i biscotti agli spinaci durino più a lungo, per diversi mesi, puoi conservarli nel congelatore. Fai solo scongelare i biscotti agli spinaci riscaldandoli prima di darli al tuo cane. Ricorda che questi biscotti agli spinaci sono prelibatezze e non i pasti principali del tuo animale domestico.

Ora conosci i preziosi benefici degli spinaci per i cani. Saresti sorpreso di come il tuo cane sarà più sano mangiandoli. Ricorda che un cane sano è un animale domestico felice e un animale domestico felice è una gioia per il suo padrone.

Potrebbe interessarti anche >>> Posso dare al cane i legumi? Scelta tra lenticchie, piselli, fagioli, ceci e fave

T.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI