Home Cani Razze di Cani Cani da guardia: le 10 razze perfette per proteggere la famiglia

Cani da guardia: le 10 razze perfette per proteggere la famiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:39
CONDIVIDI

Amici fedeli ma anche ottimi cani da guardia? Ci sono ben 10 razze fatte apposta per proteggere la famiglia e vivere in appartamento.

Cani da guardia
Cani da guardia: quelli più adatti a vivere in appartamento (Foto Google Immagini)

Il cane da guardia, a differenza dei suoi simili, è particolarmente adatto a tutelare la tua incolumità e quella dei tuoi cari. Ma quali sono le razze che possono facilmente convivere con gli umani in un appartamento? Ecco elencate le razze che hanno un forte ‘senso del territorio’, e di conseguenza sentono più forte dei loro simili il dovere di proteggerlo. Non si tratta solo di cani di media e grossa stazza, in quanto anche i piccoli possono essere molto utili per allertare e mettere in guardia il padrone della presenza di un ospite sgradito. Vi renderete conto ben presto che un cane da guardia per appartamento è molto meglio di qualsiasi altro sistema di allarme.

Potrebbe interessarti ancheDalla corsa alla guardia: 5 curiose domande sui cani

Cani da guardia per la famiglia: 10 razze che possono vivere in appartamento

Vediamo ora quali sono i cani che, oltre ad essere fedeli amici e ‘guardiani’ del padrone e della sua famiglia, sono anche gestibili in uno spazio ristretto, come quello di un appartamento. Ecco le 10 razze più adatte, con le loro principali caratteristiche da guardiani.

Bullmastiff

Bullmastiff
Cani da guardia: Bullmastiff (Foto Google Immagini)

Dalla Gran Bretagna arriva il cane da guardia per eccellenza. Il Bullmastiff, grazie alla sua prestanza fisica e al forte senso di conservazione e protezione nei confronti del padrone e dei suoi cari, è uno cani più adatti a proteggere. Se con gli ospiti indesiderati rappresenta un pericolo, in casa è un animale molto docile e di grande compagnia. Ha esigenza di fare molta attività fisica e di correre all’aria aperta (leggi qui: Sport cinofili: le attività con il cane all’insegna del benessere).

Dobermann

Doberman
Dobermann (Foto Google Immagini)

l suo fisico atletico e il suo atteggiamento da leader possono incutere timore. Sarà compito, non facile, del padrone fargli capire chi comanda e come educare un cane dominante all’obbedienza (leggi qui: Educare un cane dominante: come riconoscere i segnali e intervenire). I malintenzionati ci penseranno bene prima di un colpo in quell’appartamento. Il Dobermann ha una esigenza particolare che non è solo l’attività fisica, ma anche e soprattutto il contatto umano: non lasciamolo solo perché la solitudine potrebbe incattivirlo e renderlo aggressivo anche con noi.

Pastore tedesco

Cani da guardia
Cani da guardia: Pastore tedesco

Oltre ad essere un animale estremamente intelligente e protettivo, il Pastore tedesco è un inquilino perfetto. Per quanto riguarda le sue capacità di cane da guardia, basta pensare che questa razza è la prescelta dalle forze dell’ordine per il suo imbattibile olfatto: nessun estraneo passerà inosservato.

Rottweiler

Rottweiler
Esemplare di Rottweiler (Foto Google Immagini)

La sua forza e la prestanza fisica lo rendono un ottimo esemplare da guardia. Ma lasciarlo solo, privandolo del contatto umano può essere dannoso: il Rottweiler, così come il Dobermann, non vuole essere lasciato solo. In casa potrà dimostrarsi un ottimo amico e compagno per tutti i giochi da fare insieme, ma ha una naturale diffidenza verso gli estranei.

Boxer

Boxer
Boxer (Foto Google Immagini)

Il padrone dovrà avere con lui un polso fermo e deciso per educarlo. Non è pericoloso farlo stare in casa con noi e capire come farlo convivere con i bambini, anzi al contrario può rivelarsi un ottimo amico. Infatti il Boxer ha un grande senso di protezione nei confronti dei suoi cari.

Potrebbe interessarti anche10 razze canine facili da addestrare: quelle più obbedienti e ricettive

Cani da guardia: Carlino

Carlino
Cani da guardia: Carlino (Foto Google Immagini)

Cane di origini cinesi, ha un fisico piuttosto robusto ma la sua particolarità è il muso schiacciato, rugoso e rotondo. La stazza fisica del Carlino può raggiungere anche gli 8 kg di peso: oltre ad essere un valido guardiano è anche grande amico dei bambini.

Bulldog Inglese

Bulldog inglese
Esemplare di Bulldog Inglese (Foto Google Immagini)

Nonostante il carattere giocherellone e socievole, questo cane può rivelarsi anche un aggressivo combattente. Non lasciatevi ingannare dal musetto dolce del Bulldog inglese: quando vogliono, questi cani possono essere molto pericolosi per coloro che hanno cattive intenzioni.

Jack Russell

Jack Russell
Jack Russell (Foto Google Immagini)

Non lasciatevi ingannare dal suo aspetto minuto! Il Jack Russell, oltre ad essere un simpatico giocherellone, è un animale molto intelligente e avverte il pericolo. La sua arma contro gli estranei malintenzionati sarà la sua voce: si farà sentire dal suo padrone e farà scattare l’allarme.

Yorkshire Terrier

Cani da guardia
Cani da guardia: Yorkshire Terrier (Foto Google Immagini)

Non potendo contare su una poderosa stazza fisica, sarà il suo abbaiare stridulo e graffiante a far sapere a tutti che c’è un pericolo in casa. Magari da cuccioli sarà difficile far convivere uno Yorkshire terrier con i bambini: sono famosi per i dispetti e per l’abbaiare stizzito quando vedono i piccoli umani.

Cani da guardia: Chihuahua

Chiwawa
Esemplare di Chihuahua (Foto Google Immagini)

A chiudere la serie dei cani ‘piccoli ma forti’ è la razza egocentrica per eccellenza. Il Chihuahua ha una naturale gelosia nei confronti del padrone e della sua casa: non si limiteranno ad abbaiare agli intrusi ma, se necessario, sono pronti ad attaccare con dolorosi morsi.

Potrebbe interessarti anche: Le razze di cani più adatti ai bambini

Altri cani da guardia (e non solo)

A onor del vero vi sono anche altre razze canine che possono rivelarsi molto utili come guardiani. Di certo non sono particolarmente prestanti dal punto di vista fisico, ma hanno una voce potente. Ciò che non hanno dal punto di vista della stazza lo recuperano in velocità e fiuto. Stiamo parlando del Maltese, del Bolognese, del Barboncino nano, del Bassotto, del Volpino e dello Schnauzer nano. Qualsiasi sia la razza prescelta, è fondamentale capire come educare il vostro cane e garantire a voi e a lui un’ottima convivenza.

Francesca Ciardiello