Home Cronaca Abbandonano un gatto in un parco pubblico: incastrati da video

Abbandonano un gatto in un parco pubblico: incastrati da video

CONDIVIDI

abbandono

Guardando queste immagini ci si chiede come si sente una persona che, dopo essersi presa cura, magari per anni di un animale in casa, nello specifico un gatto, ad abbandonarlo al suo destino, in un parco pubblico qualsiasi, senza preoccuparsi minimamente di cosa potrebbe accadergli.

La Dog Village Associazione Protezione Animali di Montesilvano ha condiviso sul suo profilo facebook un video che sta ottenendo migliaia di visualizzazioni e condivisioni, con tanto di commenti di sdegno e di rabbia da parte degli utenti.

L’associazione ha voluto denunciare il caso ai carabinieri ed evidenziare le modalità senza scrupoli con le quali due persone si sono recate presso ad un parco pubblico di Città Sant’Angelo, in provincia di Pescara, con il preciso intento di abbandonare il loro gatto.

Infatti scrive tra i commenti la Dog Village che il gatto è stato “lasciato sotto l’albero, si vede che una donna si china per farlo uscire dal trasportino e poi sono subito uscite dall’altro lato del parco. Una delle due non ha raggiunto l’auto ma ha aspettato la guidatrice all’uscita”. Una strategia messa in atto per non destare sospetti. Peccato che vi fosse una telecamera e persone presenti, pronte a testimoniare. 

Infatti, fortunatamente, la scena è stata ripresa da delle telecamere di sorveglianza e nel filmato è possibile addirittura vedere il numero di targa dell’automobile per cui sarà possibile per le autorità risalire ai responsabili del gesto.

Secondo quanto riferiscono i volontari, il gatto abbandonato lo scorso 26 giugno è ora accudito da alcuni residenti del quartiere che stanno provvedendo a nutrirlo. Tuttavia, in base ai risvolti del caso, è probabile che l’animale sia presto dato in adozione considerando l’elevato numero di richieste pervenute all’associazione dopo la diffusione del video.