Home Cronaca Animali e vip: la testimonianza di Gabriella Carlucci

Animali e vip: la testimonianza di Gabriella Carlucci

CONDIVIDI
Gabriella Carlucci
(Youtube)

Il rapporto tra animali e vip: la testimonianza di Gabriella Carlucci, che in un’intervista si racconta e spiega il dolore che si prova per la perdita di un animale.

In un’intervista a Terni in Rete, l’onorevole Gabriella Carlucci ha parlato della sua passione per gli animali. L’occasione è stata la partecipazione nei giorni scorsi alla presentazione del libro, “Amarilla – Appunti di un viaggio a sei zampe”, scritto da Emanuele Grandi. Il libro narra il rapporto tra l’uomo e il suo cane, Amarilla, uno splendido, anziano labrador.

Leggi anche –> Tutti i vizi (e le manie) dei vip con i loro animali a quattro zampe

Gabriella Carlucci e il suo rapporto con gli animali

Ha spiegato nell’intervista Gabriella Carlucci: “E’ importantissimo il rapporto con gli animali. Io ho avuto sempre animali in casa, cani, gatti, da una quindicina di anni solo cani, il rapporto con il cane non si può descrivere se non attraverso le parole e la condivisione di qualcuno che ha un cane perché l’amore degli animali e in particolare dei cani è incondizionato”. Quindi ha sottolineato: “Il libro che abbiamo presentato parla proprio di questo, sono storie di vita vissuta di un proprietario di cani e i suoi cani ed è la storia di un amore infinito perché il cane dipende completamente dal suo padrone e più il padrone saprà dargli amore e affetto, più amore e affetto verranno decuplicati. L’amore che si riceve dagli animali è incredibile, qualcosa che non finisce mai, un amore che fa bene al cuore”.

Come superare il lutto: parla Gabriella Carlucci

“Il dolore della perdita è pari al dolore della perdita di un essere umano, è un grande vuoto. Per fortuna con i cani si può ricostituire questo amore”, ha evidenziato l’ex parlamentare di Forza Italia e del Popolo delle Libertà. Nell’intervista a Gabriella Carlucci spazio anche alla politica: “Mi auguro un governo che faccia qualcosa per questo paese, il nostro paese ha bisogno di tanto, dalle infrastrutture allo sviluppo economico, alla occupazione dei giovani. Credo che la cosa più plausibile sia un governo fra 5 Stelle e Lega ma Salvini non vuole staccarsi dal resto del centro destra. Alla fine il buon senso porterà a fare un passo indietro a Forza Italia, credo che sia la cosa più saggia, un sostegno esterno al programma del centro destra, condiviso se non in tutto, almeno in parte dal Movimento 5 Stelle”.

Leggi anche –> Cane morto, come fare per superare il lutto: l’esempio dei vip

GM