Home Cronaca Arrestata per aver difeso il cane da un agente

Arrestata per aver difeso il cane da un agente

CONDIVIDI

cane1

Nel West Virginia, a Parkersburg, una giovane ragazza è stata arrestata per aver difeso il suo cane da un agente. La scena è stata filmata da un cellulare e diffusa sul web. Ad un certo punto, uno degli agenti della polizia intervenuti sul posto per placare un litigio tra vicini, ha puntato l’arma contro l’animale che non appare in nessuno modo aggressivo. La figlia del padrone del canne si accorge del pericolo e si frappone tra l’agente e l’animale urlando “Non puoi farlo”.
Il poliziotto evidentemente scocciato se la prende con la giovane bloccandola e portandola in auto. La giovane è stata poi arresta con l’accusa di oltraggio a pubblico ufficiale.

Sfortunatamente, il tribunale ha affidato il caso ad un avvocato d’ufficio sposato con un poliziotto. La famiglia ha chiesto se poteva prendere un altro consulente legale, ma la richiesta è stata respinta  in quanto non ci sono segni di percosse fisiche sulla giovane che potrebbero dimostrare l’aggressione dell’agente.

Guarda anche il video integrale: clicca qui