Home Cronaca Bologna: i vigili del fuoco salvano un cane da un incendio domestico

Bologna: i vigili del fuoco salvano un cane da un incendio domestico

CONDIVIDI

Bologna, tragedia sfiorata in un appartamento: i vigili del fuoco salvano un cane in crisi respiratoria da un incendio domestico.

cane salvato incendio
(foto Vigili del fuoco)

Un mese fa, era emersa la vicenda di un adorabile Chihuahua di nome Coco, che in Scozia aveva perso la vita per salvare una bambina da un incendio. Purtroppo, non è raro vedere animali coinvolti in incendi dolosi e colposi, ma per fortuna non sempre questi hanno lo stesso risvolto drammatico come quello della vicenda di Coco. Un lieto fine ha avuto quanto avvenuto a Bologna, al primo piano di un edificio in via Alceste Giovannini. Un incendio è stato provocato da un corto circuito determinato dalla lavatrice.

Potrebbe anche interessarti –> Cane fedele non si allontana dalla casa del padrone paraplegico morto in un incendio

Il cane salvato dopo l’incendio: ingenti danni all’abitazione

Tra fiamme e fumo, era rimasto intrappolato un povero cagnolino, mentre sul posto sopraggiungevano i Vigili del fuoco, dopo la chiamata d’urgenza al 115. In pochi minuti, il cane veniva portato in salvo, dopo che i pompieri riuscivano a domare le fiamme. Purtroppo per il povero cane, però, aveva respirato troppo fumo e stava male. L’animale aveva infatti una crisi respiratoria acuta. Per tale ragione, veniva immediatamente somministrato ossigeno. Il cane reagiva positivamente e in pochi minuti l’animale stava già meglio.

Così, dopo il primo soccorso, l’animale veniva affidato alle cure di un veterinario. Ora è salvo e sta bene. Invece, ingenti sono stati i danni all’appartamento coinvolto dall’incendio, sia all’arredamento che all’impianto elettrico, annerendo a causa del fumo le pareti. Fortunatamente, invece, non si sono registrati danni strutturali.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI