Home Cronaca Cammelli in Australia: ne saranno abbattuti 10000 in pochi giorni

Cammelli in Australia: ne saranno abbattuti 10000 in pochi giorni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:16
CONDIVIDI

La sorte di 10000 cammelli in Australia è già segnata, saranno abbattuti: mentre gli incendi devastano il Paese, l’uomo sceglie di infliggere altri morti.

cammelli australia abbattuti
Il triste destino dei cammelli in Australia che verranno abbattuti (Foto TOrange)

I funzionari uccideranno migliaia di cammelli in Australia perché bevono troppa acqua.

L’Australia nordoccidentale invierà elicotteri per uccidere fino a 10.000 cammelli in una campagna selettiva di cinque giorni a partire da mercoledì, secondo quanto riferito dal sito The Australian. L’ordine di uccidere arriva ora che la siccità rende i cammelli alla ricerca disperata di acqua, causando il caos nelle comunità locali.

Cammelli in Australia: ne saranno abbattuti 10000 in pochi giorni ma il motivo non è solo la serie di incendi

cammello
Cammello (Foto Public Domain)

Marita Baker, membro del consiglio di amministrazione dell’APY, ha dichiarato al giornale che i cammelli stanno causando problemi nella sua comunità di Kanypi. “Siamo stati bloccati, sentendoci male, perché i cammelli stanno entrando e abbattendo le recinzioni, vagando in giro per le case e cercando di ottenere l’acqua attraverso i condizionatori”, ha detto.

Il Dipartimento di Stato per l’ambiente e l’acqua invierà gli elicotteri. I corpi dei cammelli saranno bruciati o seppelliti se sono accessibili, ma in aree remote i loro corpi saranno abbandonati sul terreno.

I cammelli vengono anche abbattuti a causa delle preoccupazioni sulle emissioni di gas serra, poiché i cammelli emettono una tonnellata di anidride carbonica all’anno.

Il National Feral Camel Management Plan ha stimato che circa un milione di cammelli vivevano in tre stati e nel territorio settentrionale. Un milione di cammelli è l’equivalente di avere 400.000 auto in più sulle strade , ha detto al quotidiano Tim Moore, amministratore delegato degli specialisti della carbon farm RegenCo.

Anche la popolazione dell’animale raddoppia ogni nove anni se non regolamentata.

La prevista uccisione dei cammelli arriva in un momento in cui il paese è devastato dagli incendi da mesi. Il disastro ha ucciso più di una dozzina di persone e causato lo sfollamento o la morte di 480 milioni di animali, secondo i ricercatori dell’Università di Sydney.

Potrebbero interessarti anche >>> 

T.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI