Home Cronaca Campo nell’elba: cane esce all’improvviso da un cespuglio e viene investito

Campo nell’elba: cane esce all’improvviso da un cespuglio e viene investito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:05
CONDIVIDI

Campo nell’Elba: un cane sbuca fuori da un cespuglio in piena notte e viene investito da un’auto di passaggio

cane investito
Epagneul breton (Foto Pixabay)

L’episodio è accaduto nel comune di Campo nell’Elba, la notte scorsa.
Verso le 4:00, un cucciolo è sbucato fuori da un cespuglio d’improvviso e ha attraversato la strada ma, complice la scarsa visibilità e il suo attraversamento imprevisto, il cane è stato investito da un’auto in transito.

Potrebbe interessarti anche: Cane investito da un treno salvato da macchinista e capotreno

Cane investito da un’auto, l’autista chiede aiuto al 112

Cane
Cane (Foto Pixabay)

L’uomo, che si è ritrovato inaspettatamente il cane sulla propria strada, non è riuscito ad eseguire una manovra efficace per evitarlo e lo ha investito.
Il conducente dell’auto, dopo l’incidente, si è fermato per sincerarsi delle condizioni del Fido e ha immediatamente contattato il 112 per richiedere il loro intervento.

Il cane aveva riportato una ferita ad una zampa, i carabinieri della Stazione di Campo nell’Elba, giunti in loco, sono intervenuti per evitare che le sue condizioni potessero peggiorare.

Il comando carabinieri di Portoferraio ha comunicato in una nota che, data l’ora dell’accaduto, non vi erano veterinari disponibili e che l’autista si è proposto di ospitare il quattro zampe fino alla mattina del giorno seguente.

Potrebbe interessarti anche: Cane investito da un’auto: cosa fare in attesa del veterinario – VIDEO

In seguito i carabinieri hanno rintracciato il padrone del cucciolo e lo hanno ragguagliato sui fatti. Al proprietario sono stati comunicati anche i contatti di Enpa e di Animal Project per ricevere l’assistenza adeguata.

Il cane è stato visitato da un veterinario. L’Epagneul Breton ha riportato fratture multiple ma fortunatamente non è in pericolo. Ora il quattro zampe è stato condotto all’ambulatorio di Piombino per ricevere le opportune cure.

In caso di incidente stradale in cui sia coinvolto un animale, l’autista è sempre tenuto a fermarsi per accertarsi delle sue condizioni, richiedere assistenza tecnica e condurre l’animale presso uno studio medico veterinario.

Ricordiamo che l’omissione di soccorso è un reato che implica il pagamento di una sanzione amministrativa e che in determinate condizioni può diventare penale.

M. L.