Home Cronaca Cane abbandonato nella metropolitana a Milano

Cane abbandonato nella metropolitana a Milano

CONDIVIDI

abbandono

L’estate 2016, secondo le stime dell’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (Aidaa) si prospetta come una delle peggiori annate per gli abbandoni e lo stesso Ente nazionale Protezioni Animali (Enpa) è sceso in piazza, nel primo fine settimana di luglio per promuovere una campagna sui rischi che corrono i nostri animali domestici abbandonati.

Un fenomeno che per molti è inspiegabile e che purtroppo si ripresenta ogni anno con decina di migliaia di animali lasciati al loro destino.

Tra i casi più eclatanti, spunta l’abbandono di un cane, lasciato sulla banchina della metropolitana, alla stazione Loreto a Milano. Stando a quanto riferiscono i media, il povero animale è stato soccorso verso l’una di notte, da alcuni passeggeri che si sono accorti di lui, segnalando il caso alle autorità competenti. Il cane è stato poi trasferito presso il canile comunale di via Aquila.

Il cane si aggirava sulla banchina della stazione e faceva su e giù, spaurito e spaesato, fino a quando alcuni viaggiatori non lo hanno notato, cercando di tranquillizzarlo per poi consegnarlo alle forze dell’ordine.

L’esemplare di taglia media sarebbe in buone condizioni di salute e non presenterebbe il microchip. Gli operatori stanno cercando di rintracciare un eventuale padrone e di capire se sia stato abbandonato oppure perso, per poi poterlo mettere in adozione, in caso di abbandono.