Home Cronaca Cane difende la padrona dall’aggressione dell’ex armato di un coltello

Cane difende la padrona dall’aggressione dell’ex armato di un coltello

CONDIVIDI

cane1

Dopo il caso di Diesel che ha commosso il mondo intero (clicca qui), nel nostro quotidiano ci sono numerosi cani eroi che restano nell’anonimato. E’ il caso di un esemplare fedele alla sua padrona tanto da difenderla dall’aggressione del suo ex proprio il giorno della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Secondo quanto riportato dai media, lo scorso 25 novembre, nella periferia di Roma, nella borgata di Fidene Serpentara, la donna è stata aggredita dal suo ex nella propria abitazione. Dopo aver subito dei colpi alla nuca, al braccio e alle gambe, la donna è riuscita a nascondersi in una stanza, mentre l’uomo, nel frattempo si era armato di un coltello da cucina. Fortunatamente, nell’appartamento vi era il cane della donna che si è accorto della situazione di pericolo per cui è intervenuto per difenderla scagliandosi contro l’aggressore: il cane coraggioso ha fermato l’uomo mordendolo. Quest’ultimo è stato costretto a demordere e a fuggire.

Poco dopo la segnalazione della donna al 113, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, del commissariato Fidene Serpentara e del commissariato S. Ippolito. Una volta accertati i fatti, gli agenti si sono recati nel luogo dove si era poi rifugiato l’uomo dopo l’aggressione. L’aggressore è stato arrestato e in base ai controlli aveva già diverse segnalazioni di polizia per reati analoghi.

“Credevo che volesse uccidermi ero sicura che sarei morta”, ha raccontato la vittima alla polizia.