Home Cronaca Il cane Duro salvato tra i rifiuti: arriva una terribile notizia

Il cane Duro salvato tra i rifiuti: arriva una terribile notizia

CONDIVIDI

Il cane Duro salvato tra i rifiuti in provincia di Vercelli, la sua lotta per sopravvivere: infine arriva una terribile notizia sulla sua sorte.

cane duro
(Facebook)

Lo hanno ribattezzato Duro, perché ci ha messo una grande tenacia per sopravvivere: questa la drammatica storia di un meticcio di colore nero, anziano, che è stato rinvenuto insieme a materiale edile di scarto, in un sacco giallo di quelli usati per smaltire i rifiuti da cantiere. Il drammatico ritrovamento del cane è avvenuto nei pressi della stazione ferroviaria di Rovasenda, nel vercellese, proprio da parte di operai e lavoratori della ferrovia, che hanno notato qualcosa di strano.

L'UMANITÀ FA SCHIFO: CAPITOLO 1Venerdì siamo stati chiamati ad intervenire poco dopo le 12 (di un giorno caldissimo)…

Pubblicato da Quattro Zampe nel Cuore ONLUS su Domenica 16 giugno 2019

Leggi anche –> Cane in un cassonetto: era in trappola e rischiava di morire

La lotta per sopravvivere di Duro, il cane salvato tra i rifiuti

Infatti, quel sacco giallo si muoveva e quindi si sono avvicinati e l’hanno aperto, facendo la scoperta sconcertante. Dato in affido ai volontari dell’associazione Quattro Zampe nel Cuore, il cane aveva la filaria ed era anemico oltre a mostrare problemi neurologici. Dall’associazione spiegano: “Era davvero stremato, pieno di insetti, disidratato e letteralmente distrutto”. Purtroppo, nonostante l’impegno profuso dai volontari e le cure veterinarie, Duro alla fine non ce l’ha fatta e nelle scorse ore il suo cuore ha smesso di battere.

Sottolineano i volontari: “È una magra consolazione sapere che non  si sia addormentato solo, è una magra consolazione sapere di avergli dato la migliore chance possibile. Non è morto In un sacco, ma è comunque morto a causa dell’incuria dell’essere umano che ha avuto la sfortuna di trovare, è comunque morto con quel sacco”. Adesso si cerca l’autore di questo sconcertante gesto di abbandono di animale, che rischia fino a due anni di carcere per maltrattamento e uccisione di animale, sebbene i volontari che l’hanno salvato non sembrano esserne tanto convinti: “Non ci saranno indagini per lui, non ci saranno mobilitazioni… è un’altra vittima di questo mondo sempre più squallido che ci circonda…”.

Questa sera, dopo un progressivo peggioramento, Duro si è addormentato 💔È una magra consolazione sapere che si sia…

Pubblicato da Quattro Zampe nel Cuore ONLUS su Lunedì 17 giugno 2019

Leggi anche –> Spagna: uccide il suo cane e lo getta nella spazzatura – VIDEO

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI