Home Cronaca Cane e capra a spasso per la città: un’avventura a lieto fine

Cane e capra a spasso per la città: un’avventura a lieto fine

CONDIVIDI
animali fuga
Cane e capra a spasso per la città

Cane e capra in fuga

Una piccola fuga in cerca d’avventura per la città. Una scena alquanto insolita e piuttosto irreale registrata a Misano Adriatico dove nel centro cittadino, un cane e una capra sono stati visti passeggiare sul marciapiede.

Libera uscita per questi due simpatici esemplari, intercettati da numerosi cittadini che dapprima hanno segnalato la presenza dei due animali sulla pagina Facebook “Sei di Rimini se…”. I due animali sono stati immortalati in diversi scatti fotografici, tra i quali uno al semaforo.

Diverse persone hanno cercato di bloccare i due animali e interpellato le associazioni animaliste locali. Poco dopo è stata chiamata anche la polizia municipale, intervenuta sul posto e che dopo aver intercettato i due animali, grazie al microchip del cane, è riuscita a risalire al proprietario di questi due buffi protagonisti.

Secondo le indiscrezioni, il cane, un pastore tedesco, avrebbe allargato un buco nella recinzione, dalla quale è uscito seguito dalla capra di casa.

Fortunatamente, i due esemplari, evidentemente due amici inseparabili, sono tornati in salvo a casa.

Un’avventura che poteva trasformarsi in tragedia. Infatti, sia il cane che la capra erano esposti a diversi pericoli come quello di essere investiti da un”automobile o di smarrirsi. Diverse persone hanno cercato di prenderli, un cittadino ha provato a fare entrare i due animali in un cortile interno per metterli in sicurezza, ma la capra si sarebbe spaventata, allontanandosi dal marciapiede e finendo in mezzo alla strada.

Purtroppo, non è facile intervenire in questi casi, in quanto gli animali sono spesso imprevedibili e diffidenti con gli sconosciuti. E’ sempre suggerito operare con molta attenzione per tutelare la vita degli animali tanto più se in fuga per strada.

E’ utile ricordare che è cura dei proprietari garantire la sicurezza degli animali e prevenire la loro fuga. In caso contrario, i padroni sono a rischio sanzione per “omessa custodia” dell’animale.

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI