Home Cronaca Cane eroe ha salvato la vita al suo amico postino: il modo...

Cane eroe ha salvato la vita al suo amico postino: il modo è incredibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:11
CONDIVIDI

Un cane eroe ha salvato la vita al suo amico postino: il modo in cui è riuscito in questa impresa lodevole è incredibile.

cane salvato vita postino
Cane eroe ha salvato la vita al suo amico postino: il modo è incredibile (Foto @Cyndi Dawson)

Cyndi Dawson ha sempre pensato che ci fosse qualcosa di speciale nel suo cane da salvataggio, Bowie, un mix Yorkshire Terrier e Bishon Frise.

Ora è ne convinta, dopo che il cane sabato l’ha avvisata che il portalettere del quartiere e amico, William Morgan, era fuori casa sua a causa di un’emergenza medica, all’interno del suo veicolo postale. “Lui (Morgan) ama il mio cane“, ha detto la Dawson a My central Jersey.

Morgan, che ora si sta riprendendo a casa, ha detto che è incredibile quello che ha fatto Bowie. Non sapeva della risposta del cane fino a quando la Dawson non glielo disse dopo che era successo. “È un ottimo cane“, ha detto Morgan lunedì, aggiungendo che si sente molto meglio.

Cyndi Dawson vuole aiutare a raccogliere fondi per le cure mediche di Morgan. Ha creato una pagina GoFundMe chiamata “Bill the Mailman” volta a raccogliere $ 25.000 per le sue spese mediche. “Ci ha dato così tanto. È tempo per noi di restituire“, è scritto sulla pagina GoFundMe, che aveva raccolto oltre $ 300 da sette donatori poco dopo che la donna ha creato la pagina lunedì.

Il cane eroe Bowie ha salvato la vita al suo amico postino: il modo è incredibile

cane salva vita amici
Cane salva la vita ai suoi amici (Foto @Cyndi Dawson)

Voglio raccogliere fondi per aiutarlo. Ho pensato che fosse così incredibile il modo in cui il mio cane lo sapeva e ha fatto di tutto per portarmi fuori a vedere cosa è successo“, ha detto la Dawson, aggiungendo che spera che, una volta che Morgan si sentirà meglio, potrà andarlo a trovare con Bowie. “Non lo avrei mai trovato là fuori se non fosse stato per il mio cane“, ha aggiunto la donna, residente a North Drive nella sezione di Lawrence Brook della cittadina. “Sarebbe morto nel camion perché non respirava.”

Ha detto che Bowie, che farà due anni questo mese, è sempre stato insolitamente amorevole. “Ha salvato i suoi fratelli gatti molte volte“, ha detto, aggiungendo che crede che il suo cane abbia una sorta di sesto senso o intuizione sui problemi.

Sabato pomeriggio, la donna era a casa sua a leggere un libro per togliersi dalla testa il COVID-19 quando Bowie continuava a mordicchiarle i pantaloni, tirare e abbaiare. “Pensavo che volesse giocare ed ero molto contenta del mio libro“, ha detto. “Non volevo alzarmi dal letto, ma non voleva lasciar perdere.” Pensava che il cane potesse aver bisogno di uscire e lui andava sempre alla porta sul retro. Ma Bowie continuava a tirarle i pantaloni per farla scendere di sotto verso la porta d’ingresso. Guardò fuori e non vide nessuno lì, ma vide il camion della posta di Bill.

Il nostro postino è speciale. Questo quartiere in cui vivo è speciale. È una specie di enclave in un mondo a sé stante. Siamo tutti molto vicini qui. Bill fa parte di noi da 20 anni o più. È un amico, oltre ad essere un postino“, ha detto la Dawson. Ha detto che conosce tutti i cani del quartiere.

A causa del COVID-19, la Dawson disse che Morgan aveva espresso che sentiva che tutti stavano chiudendo le porte. Quindi lei e i suoi vicini hanno deciso di parlargli quando è arrivato per aiutarlo a sollevare il morale. Quando vide il suo camion della posta, decise di far uscire il cane per andare a vederlo, ma vide che le gambe di Morgan pendevano dal camion che aveva colpito la parte posteriore del veicolo di suo marito. Chiamò Morgan, ma sapeva dal modo in cui Bowie si stava comportando che qualcosa non andava.

“Inizialmente pensavo che Bill si sporgesse per prendere la posta, ma poi il cane è corso fuori e abbaiava e abbaiava al camion, quindi sono corso al camion”, ha detto.

Quando arrivò al camion, si rese conto che Morgan non si muoveva, era incosciente e si era rotolato nella macchina di suo marito.

Ha urlato a suo marito, Paul, di chiamare il 911. Hanno scoperto che Morgan respirava a malapena.

Ha detto che nessuno lo avrebbe notato nel camion perché era dalla sua parte e la sua testa non era visibile dal lato del passeggero del veicolo.

Quando arrivò la polizia, trovarono il marito di Dawson che amministrava gli aiuti a Morgan. Gli agenti di pattuglia di East Brunswick Matthew Kole e Reggie Wright e il detective Alex Danese hanno rimosso Morgan dal veicolo e hanno somministrato ossigeno mentre tentavano di aiutarlo a recuperare conoscenza, cosa che alla fine ha fatto, secondo la polizia.

EMS è arrivato sulla scena e sono stati in grado di portarlo sulla barella e sull’ambulanza dove ha iniziato a parlare e capire la situazione prima di essere portato in ospedale. Successivamente è stato stabilito che Morgan aveva avuto a che fare con condizioni mediche preesistenti, ha detto la polizia.

Dawson non è sicuro di quanto Morgan sia rimasto incosciente nel suo veicolo prima che Bowie la avvertisse.

Non è sicura se Morgan sarà in grado di tornare al lavoro.

“È come il ragazzo più simpatico di tutto il mondo”, ha detto.

Potrebbero interessarti anche:

T. F.