Home Cronaca Cani a passeggio al guinzaglio calati dal balcone: un fenomeno pericoloso

Cani a passeggio al guinzaglio calati dal balcone: un fenomeno pericoloso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:12
CONDIVIDI

Cittadini calano i cani con il guinzaglio dal balcone, per non uscire di casa

cane guinzaglio balcone
Cane fatto passeggiare al guinzaglio dal balcone di casa @screenshot video

Portare a passeggio i cani è uno stato di necessita per tutelare il benessere e i bisogni etologici dell’animale. Accertato che, anche in emergenza, è possibile portare fuori il cane, la situazione ha creato non poche problematiche. Molti furbetti hanno infatti sfruttato il proprio animale domestico per uscire in maniera sregolata e c’è chi ha chiesto l’adozione di cani ai canili, per sviare il decreto #Iorestoacasa oppure per combattere la solitudine a casa. Da qui l’appello delle associazioni che hanno lanciato un monito, evidenziando il fenomeno che si è venuto a creare.

–> Restoacasa: boom richieste adozione, nuove restrizioni passeggiate per i cani

A distanza di quasi due settimane dall’introduzione delle nuove norme amministrative che limitano gli spostamenti per contenere i rischi contagio, il Governo ha ulteriormente stabilito nuove restrizioni. Oltre alla chiusura di molte attività in alcuni settori produttivi, le limitazioni vertono sugli spostamenti dei cittadini e le attività all’aperto. Chiuse le spiagge, parchi pubblici e obbligo di passeggiare il cane nel proprio quartiere; in alcuni comuni, è stato addirittura imposto di portare fuori il cane in un raggio di 200-200 metri da casa.

Quello che non è stato previsto è la creatività degli individui che escogitano di tutto per tutelarsi, arrivando addirittura a esporre il proprio cane a pericoli. Infatti, sono stati registrati diversi casi di persone che hanno calato il proprio cane dal balcone di casa per farlo passeggiare per strada, tenendolo con il guinzaglio estendibile.

Cani calati come un paniere dai balconi

Un caso è stato filmato a Catania dove un testimone ha ripreso tutta la scena nella quale si vede un cagnolino di taglia medio piccola, passeggiare al guinzaglio per strada con il balcone che lo tiene dal balcone. Il proprietario ha poi tirato su il cane come se fosse un paniere.

Un altro video è circolato su twitter e mostra una signora affacciata alla ringhiera di una porta finestra al primo piano che fa passeggiare il suo cagnolino nei giardinetti di un cortile condominiale.

Immediata la condanna in rete. Molti utenti hanno denunciato il pericolo al quale viene esposto l’animale. I cani si potrebbero spaventare, impigliare da qualche parte e infine, strangolare. Anche se dalle immagini, si capisce che questi esemplari hanno la pettorina e non il collare come in molti hanno voluto far pensare, ciò non giustifica l’irresponsabilità dei proprietari dei cani.

Un gesto molto simili a chi porta a passeggio il cane al guinzaglio, tenendolo dal finestrino della macchina o dal motorino.

Ecco i video:

C’è chi se ne fotte e chi prende troppo sul serio l’invito a stare a casa….#COVIDー19 pic.twitter.com/MvRMKaPpjB

Guarda la scena di Catania–> Cane a passeggio dal balcone

C.D.