Home Cronaca Cane lasciato in auto: riprende tutto e viene aggredita – VIDEO

Cane lasciato in auto: riprende tutto e viene aggredita – VIDEO

CONDIVIDI
(ritaglio video)

Si è sfiorata la rissa l’altro pomeriggio a Bari, in Viale Kennedy, a causa della denuncia di una ragazza che ha visto un cane chiuso in auto. La giovane, infatti, camminava lungo le vie del quartiere Poggiofranco quando si è accorta di un cocker chiuso in una macchina, che soffriva il caldo, non aveva nemmeno una ciotola d’acqua e chi lo aveva lasciato lì aveva avuto cura soltanto di abbassarre i finestrini il minimo necessario a far passare un filo d’aria.

La ragazza decide di attendere i proprietari dell’auto, una Bmw, nel frattempo riprende la scena e chiama la Polizia Locale per sporgere denuncia per maltrattamenti. I proprietari dell’auto sono però arrivati prima degli agenti e si sono infastiditi nel vedere la giovane intorno alla loro macchina. Si sono scaldati gli animali, con scambio di accuse più o meno reciproche e la ragazza che insisteva sul fatto che il cane era lì al caldo, mentre la proprietaria si giustificava ribadendo come l’animale non fosse stato abbandonato anzi che è abituato a lunghe soste in auto. A un certo punto, stanca di dare troppe spiegazioni, la proprietaria del cane ha reagito facendo volare il cellulare della ragazza a terra.

Al di là del singolo episodio, di continuo vengono denunciati casi di cani abbandonati in auto: l’invito ai proprietari è di evitare certi gesti o quanto meno di cercare di abbassare un po’ i finestrini e lasciare una ciotola d’acqua per farli dissetare.

Nei giorni scorsi era emerso il caso di un cane che è stato abbandonato dal suo proprietario in auto, sotto il sole, con una temperatura percepita altissima. Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stata una passante. Immediato è scattato l’allarme con la telefonata al 113. L’episodio è avvenuto in via Baldo degli Ubaldi, a Roma.

In precedenza, in Toscana, nel comune pisano di Pontedera, un uomo era andato al lavoro facendo si che il proprio cane rimanesse nella vettura esposta alla canicola. E’ stato già accertato che questa persona si è dimenticata dell’animale, non accorgendosi di nulla. Si sono verificati in passato casi di cani abbandonati deliberatamente nello stesso modo.

Ad evitare che tutto finisse in tragedia sono stati dei passanti, i quali hanno subito chiesto l’intervento dei vigili urbani tentando nel frattempo anche di liberare il cane, vistosamente sofferente.

Un mese fa, una brutta vicenda è avvenuta a Casale Monferrato, dove una donna ha parcheggiato l’auto in piazza Castello lasciando all’interno il suo cane. La vicenda, che testimonia quanto a volte vi sia da parte dei proprietari di animali incuria piuttosto che spirito di protezione, si è risolta fortunatamente nel migliore dei modi.