Home Cronaca La barca affonda e il cane nuota per 11 ore in cerca...

La barca affonda e il cane nuota per 11 ore in cerca di aiuto: come sta ora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:16
CONDIVIDI

La barca su cui era con il suo proprietario affonda e il cane Heidi nuota per ben 11 ore in mare in cerca di aiuto per lui.

cane nuota 11 ore
La barca affonda e il cane nuota per 11 ore in cerca di aiuto (Foto social)

I cani sono considerati i migliori amici dell’uomo per il loro amore e la loro lealtà incondizionata. Sono anche noti per fare cose incredibili.

Le loro azioni a volte sono imprevedibili e non solo stupiscono il loro proprietario ma anche milioni di utenti dei social media. Questa storia di un cane del Queensland, in Australia, è un esempio dell’amore di un cane per il suo padrone e della capacità di stupire gli altri.

La barca affonda e il cane Heidi nuota per 11 ore in cerca di aiuto: l’epilogo della storia

barca affonda cane eroe
La barca affonda e il cane eroe Heidi salva il suo proprietario (Foto social)

Un pastore tedesco di nome Heidi viene salutato come un eroe, dopo che ha aiutato il suo proprietario a uscire da una situazione pericolosa per la sua vita quando la loro barca si è capovolta nelle acque al largo del Queensland.

Fu vista mentre nuotava da un pescatore di passaggio nella baia di Moreton. Senza perdere tempo, il pescatore ha lanciato un allarme alle autorità ed è stata ordinata un’immediata missione di ricerca e salvataggio.

La polizia del Queensland, la Volunteer Marine Coast Guard e il Volunteer Marine Rescue hanno usato quattro barche, un elicottero e un jet ski per la sicurezza marina per rintracciare il proprietario del cane. Alla fine hanno trovato il proprietario, aggrappato alla sua barca rovesciata, che era solo 4,1 metri di dimensione.

Dopo il salvataggio, l’uomo ha detto che era in acqua da 15 ore e che il suo cane aveva nuotato per oltre 11 ore dopo il tramonto e al buio per trovare aiuto.

Indossa sempre un dispositivo di galleggiamento personale e assicurati che le tue attrezzature di sicurezza, inclusi gli EPIRB (trasmettitore radio indicante la posizione d’emergenza, n.d.r), siano testate e in buone condizioni. Per fortuna c’è stato un lieto fine a questa ricerca, grazie ad Heidi“, ha detto Jay Bairstow, il sergente maggiore di Brisbane Water, a LadBible.

Heidi è stata portata fuori dall’acqua ed è stata portata da un veterinario per un controllo approfondito che è andato bene. Quindi ha riposato per quasi mezza giornata prima di tornare dal suo proprietario. Colpita dall’eroismo di Heidi, la polizia del Queensland l’ha resa un cane poliziotto onorario per un giorno.

Potrebbero interessarti anche:

T. F.