Home Cronaca Cane salvato dall’eutanasia: la strada di Hope verso la guarigione

Cane salvato dall’eutanasia: la strada di Hope verso la guarigione

CONDIVIDI
Hope
(Facebook/Animalisti Italiani Onlus)

Cane salvato dall’eutanasia dopo essere stato trovato in un campo rom a Roma: la strada di Hope, un cucciolo di tre mesi, verso la guarigione.

Le è stato dato un nome che è tutto un programma: Hope, che vuol dire Speranza. A quella speranza lei è stata aggrappata in queste ultime settimane. Questa cagnetta ha una storia terribile e del tutto simile a molte altre: nel campo rom di Roma dal quale è stata salvata ha subito violenze inaudite, ma poco prima di Ferragosto è stata tratta in salvo. Le violenze ricevute le hanno causato l’infermità alle zampe posteriori. Hope, tre mesi soltanto, è stata trasferita al canile comunale della Muratella.

Leggi anche –> Era destinato all’eutanasia, volontaria salva cane nascondendolo in canile

La battaglia di Hope: la sua strada verso la guarigione

Dovevano sopprimerla, perché appunto era divenuta paraplegica. Ma l’associazione Animalisti Italiani Onlus ha deciso che Hope meritava appunto una nuova speranza e si è opposta all’eutanasia. L’ha adottata e amorevolmente porta avanti una battaglia per la sua sopravvivenza. Scrivono i volontari dell’associazione: “Al momento la piccola sta seguendo un percorso riabilitativo lungo e costoso presso la clinica CVRS Roma Sud; tutti i giorni si impegna al massimo eseguendo gli esercizi di fisioterapia. Non è certo che potrà tornare a camminare ma dobbiamo darle una possibilità”.

Le cose vanno già meglio, come spiega la responsabile nazionale randagismo di Animalisti Italiani onlus, Emanuela Bignami: “Non si è arresa, ha seguito la fisioterapia veterinaria, riacquistando l’uso di un arto. Visti i progressi, il suo allenamento si allungherà e si intensificherà”. Dalla Rete è così partita una richiesta: cosa è possibile fare per aiutare Hope? La risposta non si è fatta attendere: domani a Roma si terrà una cena di beneficenza per la piccola Hope. Insomma, come insegna il suo nome, Hope non ha mai perso la speranza e quei suoi sforzi vengono lentamente ripagati.

Leggi anche –> Cane vittima di eutanasia: era sparito da casa da solo 24 ore

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI