Home Cronaca Passeggia col cane e grazie a lui scopre cadavere di bambino

Passeggia col cane e grazie a lui scopre cadavere di bambino

CONDIVIDI

Doveva essere una semplice passeggiata con il proprio cane, come tante ne aveva già fatte in compagnia del proprio amico a quattro zampe. Per un uomo invece le cose l’ultima volta sono andate in maniera del tutto diversa e decisamente inaspettata. La consueta tranquillità di una sgambata con Fido è stata sconvolta infatti dalla scoperta da parte di quest’ultimo del cadavere di un bambino sul ciglio della strada. L’orribile episodio si è verificato a Miramar, in Argentina, in quella che è una delle mete balneari più famose del Paese sudamericano.

Un uomo stava passeggiando con il proprio cane quando quest’ultimo, dopo aver fiutato qualcosa a bordo strada, si è impuntato cominciando ad abbaiare. E ben presto sono riemersi i resti di un bimbo, orribilmente mutilati e che presentavano segni di trascinamento, i quali erano ben visibili anche sul terreno. Con tutta probabilità il cadavere ha fatto da pasto per i randagi della zona. Le indagini della polizia hanno stabilito che lo sfortunato bambino doveva essere morto da circa un mese, ed il suo corpo si trovava lì già da almeno tre settimane.

E’ stato l’esame del dna a stabilirne il sesso e l’età, e le forze dell’ordine hanno potuto associare questa scoperta al caso della sparizione proprio di un maschietto di un anno e mezzo avvenuto prima di marzo. Le autorità stesse sospettano però che la povera vittima sia stata uccisa in casa per poi essere abbandonata in strada. Le indagini vanno avanti nel tentativo di fare maggior luce su questo terribile fatto di cronaca. il cadavere era privo degli organi interni, mentre gli arti presentavano mutilazioni inferte con un’arma da taglio. E l’orrore non finisce qui: ad essere stati asportati sono stati anche i denti ed i genitali.