Home Cronaca Cane spaventato si getta nel fiume, un uomo si Tuffa per salvargli...

Cane spaventato si getta nel fiume, un uomo si Tuffa per salvargli la vita

CONDIVIDI

Brooklyn, New York un cane dopo essere stato investito in preda al panico si lancia nel fiume. Un uomo si tuffa in suo soccorso prima che anneghi.

brooklyn barge

Harper è il nome della piccola cagnolina che è stata adottata nel 2017 da Erin O’Donnell ballerina della Brooklyn Irish Dance Company.

Harper a quanto sembra è una cagnolina molto docile timida e molto timorosa, sembra infatti che le situazioni nuove creino in lei una sensazione di forte disagio.

Ed è proprio quello che è successo quando Erin O’Donnell ha dovuto lasciare Harper per alcuni giorni ad un’amica e un dog sitter fidati, per potersi recare a Manhattan, dove si sarebbe esibita con la sua compagnia di danza.

potrebbe interessarti anche—>Cane salva donna di 81 anni caduta in un torrente.

Durante la passeggiata quotidiana per le vie della grande mela , un tassista non ha rispettato la segnaletica che indicava di fermarsi all’attraversamento pedonale, investendo così sia la povera Harper che il dog sitter con cui passeggiava.

Entrambi hanno riportato lievi ferite dallo scontro con il taxi ma Harper era sotto shock, spaventata al punto di scappare sull’East River e gettarsi nel fiume gelido.

Harper il cane

In preda al panico il quattro zampe ha iniziato energicamente a nuotare per sfuggire alla nuova situazione di disagio nel quale si era cacciata.

Inizialmente chi si trovava sulla riva del fiume ha pensato che dato il bel tempo e il bel sole della giornata, il padrone del cane avesse optato per una nuotata rigenerativa e che stesse osservando il cane magari dalla riva opposta.

Nessuno stava dando peso a quello che sembrava un cane che nuotava allegramente nel fiume, ma che in realtà stava combattendo la battaglia contro lo shock la stanchezza e il freddo.

In un post Instagram di Gabe Castellanos è stato raccontato l’accaduto: “Ero al Brooklyn Barge per festeggiare il mio compleanno quando abbiamo visto un cane nuotare.”

“La giornata era diventata calda e una bella nuotata sembrava una buona idea. Immaginavamo che il proprietario fosse a riva e lo stesse controllando, fino a quando un uomo con la voce in preda al panico ha iniziato a gridare che il cane era scappato”

In quel momento il panico! Bisognava salvarlo, fortunatamente sulla rive del fiume c’era Castellanos laureato al SUNY Maritime College.Un college marittimo situato a New York che offre istruzione nautica commerciale.

“Dato che era chiaro che la cagnolina non riusciva a tornare a riva, era necessario fare qualcosa. Ho cercato sulla chiatta qualsiasi tipo di attrezzatura da utilizzare e ho notato che c’era un giubbotto di salvataggio, quindi l’ho afferrato».

Il cane era molto spaventato e alla vista di quello sconosciuto che si era lanciato nel fiume per salvarla, si è fatta assalire dal panico nuotando nella direzione opposta cercando di scappare, ma era troppo stanca, quindi Gabe è riuscita a raggiungerla portandola in salvo.

Sulle rive del fiume in quel momento c’era anche un regista di Brooklyn, Lorenzo Fonda, che ha deciso di riprendere tutto il salvataggio e di pubblicare il video su Twitter.

Screen video salvataggio Cane

Dopo l’accaduto entrambi sono stati portati dal medico per gli accertamenti del caso, fortunatamente stanno bene, solo le zampe di Harper hanno riportato alcune lesioni come dichiarato successivamente da Erin O’Donnell.

” Le sue zampe sono in brutte condizioni, quindi per alcune settimane avrà bisogno di portare delle scarpette, ma per il resto è di ottimo umore ”

“È decisamente entusiasmante vedere tutte queste persone nel video al Brooklyn Barge e sui social media esprimere la loro solidarietà per Harper e lodare Gabe, che ha sicuramente salvato la situazione»

L.L.

potrebbe interessarti anche—>Cane cade in una scarpata salvato dai vigili del fuoco di la spezia.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.