Home Cronaca Il coniglio senza peli in aiuto dei bambini vittime di bullismo

Il coniglio senza peli in aiuto dei bambini vittime di bullismo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23
CONDIVIDI

Un coniglio nasce senza peli e la sua sorte sembra già segnata ma dopo una serie di peripezie diventa un simbolo per i bambini vittime di bullismo.

coniglio senza peli
Il coniglio senza peli in aiuto dei bambini vittime di bullismo (Foto Instagram)

Cassandra Hall di Victoria, in Australia, ha visto un allevatore locale pubblicizzare conigli su Facebook e una cosa ha immediatamente attirato la sua attenzione. Sotto una delle foto c’era una frase che diceva: “Senza peli non in vendita“.

Aveva già un coniglio tutto suo, ma nonostante ciò mandò un messaggio all’allevatore. Cassandra ha chiesto di vedere altre foto del coniglio senza peli che non aveva mai visto prima.

L’allevatore le ha inviato le sue immagini. Puoi averlo gratis, ha aggiunto. I conigli senza pelo restano invenduti.

Cassandra andò dall’allevatore il giorno dopo e quando tornò aveva con sé la piccola creatura. Ricordò alla sua nuova famiglia il gatto senza peli nei film di Austin Powers, così lo chiamarono Mr. Bigglesworth, e si inserì perfettamente.

Mr. Bigglesworth, il coniglio senza peli in aiuto dei bambini vittime di bullismo

coniglio senza pelo
Il coniglio senza pelo in aiuto dei bambini vittime di bullismo (Foto Instagram)

All’inizio, la famiglia era preoccupata per il suo nuovo animale domestico perché non erano sicuri di quanto fosse in salute il signor Bigglesworth. Cassandra ha detto che ha cercato su Internet le sue condizioni ma non è riuscita a trovare nulla, quindi ha messo le sue foto sull’account Instagram dell’altro coniglio, ha ribattezzato l’account in modo che appartenesse a entrambi e ha chiesto se qualcuno sapeva qualcosa.

Cassandra sperava che qualcuno online, esperto sui conigli,  sapesse delle sue condizioni e di come prendersi cura di lui. Con sua sorpresa, nel giro di una settimana, i media hanno iniziato a pubblicare la sua storia e altri proprietari di conigli di tutto il mondo si sono messi in contatto con lei, condividendo le proprie esperienze con conigli con le stesse condizioni.

Ha scoperto che se due conigli hanno entrambi il gene ff (gene senza peli), produrranno un cucciolo senza peli in ogni cucciolata. Tale era il caso del signor Bigglesworth. La maggior parte di questi conigli non vive oltre le 4 settimane di età.

Le storie di altri conigli senza peli che Cassandra ha letto variavano un po’: alcuni sviluppavano delle pellicce sottili su tutto il corpo, altri una pelliccia irregolare e altri non vivevano a lungo.

[Attualmente,] Mr. Bigglesworth è molto sano considerando le sue condizioni“, ha detto Cassandra a Bored Panda . Il signor Bigglesworth ha comunque un alto metabolismo. Mangia più di un coniglio normale a causa delle sue condizioni, ma a parte questo sta bene e fa controlli veterinari ogni 6 mesi.

Vive dentro casa con noi, non l’abbiamo mai lasciato fuori perché in Australia c’è il calicivirus che uccide i conigli ed è trasportato da punture di zanzare“, ha spiegato la mamma umana del signor Bigglesworth. “È tenuto al caldo all’occorrenza dai suoi vestitini e dall’altro coniglio di casa, Miss Cinnamon Bun.”

Se fa freddo, rabbrividisce come un essere umano. La sua pelle sembra la pelle di un bambino, è super morbida e se si graffia usiamo un unguento. È addestrato alla toilette, usa una lettiera per gattini.

Il coniglietto senza peli è così felice che le sue vibrazioni positive fanno divertire la sua famiglia tutto il giorno. “Ha una personalità sfacciata ed è molto birichino“, ha detto Cassandra. “Conosce la parola ‘no’ e se lo vedo fare qualcosa di cattivo, urlo ‘no’ e viene da me, batte i piedi e strilla. Lo fa più volte contro di me e mi fa ridere. È come se mi stesse urlando contro per averlo fermato. ”

Mr. Bigglesworth conosce anche il suo nome e si gira quando viene chiamato. “I conigli sono animali molto intelligenti, devono essere curati adeguatamente e devono essere intrattenuti da molti giocattoli per conigli o possono essere distruttivi”, ha spiegato Cassandra.

È vero, i conigli non sono adatti a tutti. “Anche se non hanno bisogno di essere portati fuori come i cani, i conigli richiedono tutt’altro che poca cura,” ha detto un portavoce della House Rabbit Society , Mary E. Cotter. “I loro alloggi devono essere puliti quotidianamente e devono essere offerti loro giornalmente cibo e acqua freschi, tra cui un’insalata di verdure a foglia verde scuro ben lavata. Alcuni problemi di salute del coniglio possono diventare cronici e possono richiedere un trattamento veterinario regolare (e talvolta costoso). A complicare il quadro, i veterinari esperti nella cura dei conigli sono spesso difficili da trovare. ”

I conigli hanno bisogno di un monitoraggio quotidiano. Problemi relativamente lievi in ​​alcune specie (ad esempio un giorno o due di astinenza dal cibo) possono essere potenzialmente letali nei conigli e possono richiedere cure veterinarie immediate. Le persone dovrebbero davvero fare le loro ricerche prima di portare a casa una di queste creature!

Alcune persone hanno fatto delle donazioni per favorire le cure del signor Bigglesworth e i suoi proprietari donano parte dei soldi che ottengono per varie buone cause. “L’ultima volta è stato per la fauna selvatica colpita dagli incendi boschivi in ​​Australia, perché era molto vicino a casa nostra“, ha detto Cassandra. “Abbiamo realizzato brevi video visitando vari centri naturalistici e dando loro i soldi che i nostri fan hanno raccolto, è stato molto gratificante.

Cassandra porta il coniglio anche nelle scuole della sua zona e parla di “no al bullismo” ai bambini, se vuoi saperne di più, tutto questo è sul suo sito e sui suoi social media.

Dato che il signor Bigglesworth nel suo allevamento era un emarginato, la maggior parte delle persone si rivede nella sua storia di sfavorito e lo adora per le sue affettuose qualità.

Cassandra ha detto che i suoi fedeli followers apprezzano ormai il suo aspetto fisico, si sono innamorati della sua sfacciataggine e si sono immersi nel suo messaggio: la vera bellezza esiste in tutte le forme e si irradia dall’interno. “La storia di Mr. Bigglesworth è ancora in corso e si spera che continuerà per molti altri anni“.

Potrebbe interessarti anche:

T. F.