Home Cronaca Cristiano Malgioglio rifiuta il Grande Fratello: “Ho un serpente da accudire”

Cristiano Malgioglio rifiuta il Grande Fratello: “Ho un serpente da accudire”

CONDIVIDI
Cristiano Malgioglio (screenshot Youtube)

Un gran rifiuto, quello al Grande Fratello Vip, per il cantante e paroliere Cristiano Malgioglio, a causa della sua passione per gli animali. In particolare, non ha voluto abbandonare il suo serpente, che accudisce in casa. La seconda edizione italiana del programma prenderà il via a settembre su Canale 5. Ma Cristiano Malgioglio ci ha rinunciato. Lo ha confidato egli stesso nel corso della sua vacanza in Salento, tra un selfie e l’altro con abitanti e ristoratori del posto.

Cristiano Malgioglio, infatti, ne ha parlato con diversi amici, molti dei quali non erano a conoscenza che nel suo appartamento era ospite un serpente. Peraltro, il noto paroliere non potrebbe certo portarsi il rettile nella casa del GF di Cinecittà. Un serpente, infatti, quasi mai è un animale gradito. Inoltre, si tratta di una specie che ha quasi sempre problemi di ambientazione e sicuramente Cristiano Malgioglio non vuole prendersi un rischio simile.

Cinzia e il suo “residence” per rettili

Se la star della tv non vuole lasciare solo il rettile di casa, c’è chi – come Cinzia Marchi, titolare da 10 anni di Rettil Jungle non va in vacanza e accudisce quelli altrui. Ha per questo dato vita a una struttura ad hoc. Qui infatti si possono trovare rettili di ogni specie, amorevolmente protetti da Cinzia Marchi. “Non ci aspettavamo questo successo: al momento ospitiamo 40 esemplari, ciascuno nel suo terrario”, spiega al quotidiano ‘Il Giorno’.

Due sono i nuovi ospiti solo negli ultimi giorni: un pitone reale e un boa constrictor. “Preciso che non diamo loro in pasto topi vivi”, dice Cinzia Marchi. E aggiunge: “Non ci piace il sadismo inutile, preferiamo ricorrere a piccoli roditori congelati, soppressi con l’anidride carbonica. Agata invece è nostra: un esemplare albino di pitone delle rocce indiano, siamo alla ricerca di un rettilario serio cui regalarla. È lunga tre metri ma potrebbe arrivare a sei, ha bisogno di uno spazio adeguato, almeno una decina di mq”.

Nella struttura, si possono trovare davvero rettili delle specie più svariate. Se però qualcosa si aspettasse di trovare rettili in casa di Cinzia, sbaglierebbe tutto. Perché lei di animali nella propria abitazione non ne possiede neanche uno. La sua passione, infatti, la spinge a passare fin troppo tempo in negozio tra loro. “Trascorro con loro già quasi tutta la mia vita…”, chiosa la donna.

 

GM