Home Cronaca Ennesimo abbandono sulla statale. Il cane era scappato dal recinto di casa

Ennesimo abbandono sulla statale. Il cane era scappato dal recinto di casa

CONDIVIDI
@Facebook Questura di Matera
@Facebook Questura di Matera

Era spaventato e smarrito, nel mezzo della strada statale 106, nei pressi di Policoro, in provincia di Matera. L’animale con molte probabilità è stato abbandonato la mattina presto lungo la strada trafficata. L’esemplare era un pericolo per gli automobilisti e rischiava di essere investito. Sul posto è intervenuta una Volante della Polizia di Stato di Matera, ma il recupero del cane, un labrador, non è stato facile. Infatti, il cane era molto spaventato e non vi erano aree di sosta dove incanalarlo. Con molta pazienza, gli agenti sono riusciti a prendere il cane e a caricarlo nella volante per poi affidarlo alle cure di una un’associazione di Policoro che si occupa di animali abbandonati. Dopo questo ennesimo caso, la polizia ha voluto ricordare che l’abbandono è un reato ai sensi dell’art. 727 del Codice Penale. La legge prevede che “chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro”.

La Questura di Matera dopo aver diramato la notizia ha poi reso noto con un aggiornamento che in realtà il cane era scappato dal recinto di casa. In realtà, era stato appena adottato, per questo non aveva ancora il microchip e non riusciva più a ritrovare la strada di casa, dopo la piccola fuga.

Grazie alla condivisione dei post, la padrona è riuscita a ritrovarlo: “La pattuglia che stamattina lo ha salvato , libera dal servizio questa sera, si è recata al canile per incontrare la signora e verificarne la buona fede . . .ci eravamo affezionati all’ idea di adottarlo noi!ma siamo ben contenti che la sua vera :”mamma” lo abbia ritrovato! Grazie a tutti! Ormai siamo una grande squadra collaudata! Grazie grazie grazie”, ha scritto lo staff della polizia.