Home Cronaca Esce dall’ospedale dopo un incidente per andare a cercare il suo cane

Esce dall’ospedale dopo un incidente per andare a cercare il suo cane

CONDIVIDI

Una giovane ragazza di nome Lien Cargnel, di 22 anni, di Feltre, ha avuto un incidente di automobile, lo scorso mercoledì 24 maggio nei pressi di Frasso, località vicino Feltre, in provincia di Belluno. Come riporta ilgazzettino.it, la giovane automobilista è stata subito soccorsa da un altro conducente che ha chiamato i soccorsi. Quando l’ambulanza è arrivata sul posto, la giovane donna, inizialmente, si era rifiutata di farsi portare via all’ospedale per ritrovare il suo cane che dopo l’incidente, spaventato è scappato dall’abitacolo e ha fatto perdere le sue tracce. La donna per evitare una macchina ha sterzato, perdendo in controllo dell’auto che si è ribaltata andando a sbattere contro un muretto.

Il cagnolino, un bulldog francese di 5 mesi di colore scuro era svanito nel nulla. “Non me ne vado finché non lo troverò”, ha commentato la donna, che non appena arrivata in ospedale si è fatta subito dimettere per andare alla ricerca del suo cane.

“Io sono uscita dal finestrino e il cane, sicuramente spaventato, è scappato via. Poi è passata un’automobilista che si è subito fermata e ha chiamato i soccorsi”, ricorda la giovane ragazza ai media, profittando della risonanza mediatica per lanciare un appello per ritrovare il cane, chiedendo aiuto a tutti quanti e condividendo al contempo sui social un post con la fotografia del cane e i recapiti per essere contattata in caso di avvistamento o ritrovamento del piccolo esemplare.

Al momento della fuga il cucciolo aveva sia la pettorina che il guinzaglio addosso. Momenti di angoscia che solo chi ha smarrito il proprio cane sa cosa significa. Tanto più in questo caso in quanto si tratta di un cucciolo di pochi mesi. Speriamo che la storia avrà un lieto fine e che il cagnolino sia ritrovato al più presto per evitare che si esponga a pericoli per la strada o che sia rubato. Il timore, sicuramente, in base alla circostanza, è che avendo il guinzaglio e la pettorina, possa rimanere avvinghiato da qualche parte.

 

Per qualsiasi informazione o segnalazione è possibile contattare il numero 3405144813.