Home Cronaca Evade dai domiciliari, era a spasso col suo cane: viene assolto

Evade dai domiciliari, era a spasso col suo cane: viene assolto

CONDIVIDI

Un giovane di Rieti evade dai domiciliari, era a spasso col suo cane che aveva dei bisogni fisiologici: viene assolto dal giudice.

evade domiciliari
(CC-BY-2.0)

Molte sono le sentenze controverse che riguardano il rapporto tra persone e animali domestici: molti ricorderanno la vicenda di Alex, il cane conteso da una coppia separata piuttosto che quella di Miro, il cane ‘condannato’ perché abbaiava troppo. Ora dalla provincia di Rieti giunge arriva una sentenza che sicuramente farà discutere e che mette in relazione i bisogni fisiologici di un animale con le restrizioni a cui è costretto il suo proprietario, a causa di una condanna.

Assoluzione per un giovane di Rieti accusato di evasione

Stando a quanto ricostruito oggi dal quotidiano ‘Il Messaggero’ in edicola, un giovane della provincia di Rieti era finito sotto processo con il rito alternativo del giudizio abbreviato, per il reato di evasione. Ma per lui è arrivata un’insperata assoluzione. A quanto pare, il giovane era agli arresti domiciliari, ma era stato trovato per strada con il proprio cane. Una situazione probabilmente di emergenza, che rispondeva appunto ai bisogni fisiologici dell’animale: questo hanno dovuto pensare i giudici che hanno così assolto il giovane.

La sentenza ha un certo valore, se si pensa che anche in un recente passato la Cassazione ha condannato soggetti sottoposti agli obblighi domiciliari che si erano recati in ospedale per motivi di salute, senza preavviso alcuno. Non solo: la giurisprudenza ha emesso sentenze di condanna anche nei confronti di persone soggette a restrizioni della libertà come appunto gli arresti domiciliari, che si erano allontanate dalla propria abitazione sempre per recarsi all’ospedale, allo scopo di accompagnare un congiunto che ne aveva necessità. In questi casi, il giudice non ha rilevato lo stato di necessità, al contrario di quanto avvenuto col giovane sabino e il suo cane.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI