Home Cronaca Gatta allatta cuccioli non suoi: la storia lascia tutti senza parole –...

Gatta allatta cuccioli non suoi: la storia lascia tutti senza parole – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:15
CONDIVIDI

Una gatta è diventa la madre dell’anno: prima allatta gattini non suoi, poi dei cuccioli di riccio e i particolari della storia sono da brividi – VIDEO.

gatta allatta cuccioli non suoi
Gatta allatta cuccioli non suoi e la storia dietro tocca profondamente il Web (Foto Pinterest)

Otto ricci orfani sono sopravvissuti contro ogni probabilità in uno zoo nella città russa di Vladivostok, dopo che un gatto gentile è diventato la loro mamma adottiva.

Gatta allatta cuccioli non suoi e la storia della gatta e dei ricci lascia tutti senza parole – VIDEO

gatta allatta ricci
La gatta Muska che allatta i ricci orfani (Screenshot Video)

Il gatto Muska ha adottato la nidiata appuntita dopo la morte della madre in un incidente avvenuto durante la falciatura del prato. I piccoli ricci avevano rifiutato il latte da una siringa, una bottiglia e un piattino per due giorni, secondo lo zoo di Sadgorod. Di notte, i piccoli ricci avevano una piastra riscaldante per stimolare la loro digestione ma neanche questo è stato di aiuto.

Dato che Muska aveva recentemente allevato una cucciolata di gattini adottivi, aveva del latte da offrire, quindi lo zoo ha deciso di provare l’abbinamento insolito. Gli orfani affamati reagirono al suo calore corporeo e all’odore del latte e presto iniziarono ad allattare.

Il gatto bonario ha continuato a nutrire i ricci per più di una settimana e confortarli di notte, secondo quanto riportato da Russia Vesti. I fragili giovani ricci ora mangiano da soli, anche se il loro guardiano felino li sta ancora tenendo d’occhio.

Un’immagine Instagram dello zoo mostra uno di loro che sonnecchia felicemente sulla sua ciotola di cibo. Il direttore social dello Zoo di Sadgorod, Alyona Asnovina, ha dichiarato che quest’anno c’è stata una “invasione” di ricci nella Russia orientale.

Non è la prima volta che un gatto allatta dei ricci orfani nel Paese. Nel 2012, un gatto di nome Sonya ha accolto quattro ricci e li ha nutriti insieme al suo gattino.

Potrebbero interessarti anche>>> 

T.F.