Home Cronaca “Quel gatto è inammissibile”, lo studio legale agisce così – FOTO

“Quel gatto è inammissibile”, lo studio legale agisce così – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47
CONDIVIDI

I clienti di un noto studio legale si lamentano per la presenza di un gatto randagio che cerca rifugio lì: gli avvocati reagiscono in modo sorprendente.

gatto studio legale
“Quel gatto non può stare qui!”: lo studio legale agisce così – (FOTO Piqsels)

Un gatto siamese marrone e bianco, di nome Leon, si era riparato dagli acquazzoni nella sede dell’Associazione brasiliana degli avvocati Order of Attorneys of Brazil (OAB), trasformando rapidamente la sala d’attesa nella sua nuova residenza personale. Tuttavia, gli ospiti che frequentavano l’edificio iniziarono a presentare denunce contro il gattino amichevole quando Leon iniziò a presentarsi a quelli regolari; alcuni visitatori hanno detto che il micio era un impiccio e non c’era spazio per lui in quella che era considerata un’istituzione seria, ha riferito il sito web Paws Planet.

“Quel gatto non può stare qui” e lo studio legale brasiliano agisce così – FOTO

gatto avvocato
Leon, il gatto avvocato (Foto social)

Tuttavia, l’organizzazione legale ha potuto notare che Leon non era affatto un problema e quindi lo ha assunto per accogliere i clienti nell’edificio. Al fine di mitigare ulteriori reclami, l’azienda ha dato al nuovo membro del personale a quattro zampe la sua uniforme e il badge dei dipendenti.

Con il titolo di Dr Leon l’avvocato gatto, il nuovo dipendente della OAB è diventato molto famoso, soprattutto sul social media Instagram dove vanta oltre 50.000 follower. Oltre alla fama, al riparo e alle regolari carezze sul mento, il ruolo di dottore gli dà anche diritto a cibo gratis e giocattoli per gatti.

Oltre a dare alla società seria un’immagine più morbida e più accessibile, il Dott. Leon ha anche ispirato un impegno più profondo nella responsabilità sociale delle imprese (CSR). I rappresentanti legali del micio hanno dichiarato a Paws Planet : “Stiamo ultimando i documenti per il lancio di un istituto per i diritti degli animali. Si chiama Instituto Dr Leon. Sfortunatamente, non possiamo ospitare tutti [gli animali], quindi finanzieremo le [organizzazioni non governative (ONG)] in città. Saremo un esempio per il Brasile [da seguire].

Oggi è molto caro a tutti. Persino quelli a cui non piaceva si sono abituati alla sua presenza e ora giocano con lui. Il suo posto preferito è il divano del presidente Auriney; ama giocare con i suoi giocattoli.

Se la storia dell’OAB che ha assunto un gatto randagio locale per accogliere i suoi clienti, dopo che il felino ha utilizzato la sala d’attesa dell’azienda per ripararsi dalle forti piogge non dimenticate di condividerla con gli amici sui vostri social!.

Potrebbe interessarti anche:

T. F.