Home Cronaca Gettano il cane nel cassonetto dopo una lite: recuperato dagli agenti della...

Gettano il cane nel cassonetto dopo una lite: recuperato dagli agenti della Polizia

CONDIVIDI
@Facebook
@Facebook

Un cagnolino è finito nella spazzatura dopo una lite tra due persone, un uomo e una donna, probabilmente, i suoi padroni.

E ‘quanto sarebbe accaduto a Sassari, dove la residente di un quartiere ha assistito a tutta la scena, chiamando la polizia per segnalare il caso.  Sul posto è intervenuta una pattuglia del del Reparto prevenzione crimine di Abbasanta, in provincia di Oristano, che ha constato l’abbandono del cane dentro al cassonetto.

La testimone ha raccontato di aver visto due persone coinvolte in una discussione furibonda che si sarebbe terminata con il cane gettato tra i rifiuti.

L’animale di colore nero  recuperato dagli agenti era evidentemente impaurito e disorientato. Gli agenti intervenuti verso la mezzanotte hanno provveduto a trasferire il cane presso una clinica veterinaria, dove è stato accertato che risultava privo di microchip ma era in salute. Successivamente, il tenero esemplare, chiamato Buba è stato portato in canile dove, a distanza di poche ore, si è presentato un agente della polizia che lo ha adottato.

L’agente, evidentemente colpito dalla storia di Buba, ha voluto dare a quel tenero peloso tutto nero un’altra opportunità. Secondo le indiscrezioni, il poliziotto aveva già un altro cane che lo ha subito accettato.