Home Cronaca Giovane ragazza morsa da ragno violino ricoverata in ospedale

Giovane ragazza morsa da ragno violino ricoverata in ospedale

CONDIVIDI

Ricoverata in ospedale dopo essere stata morta da un ragno violino

morsi di ragno
Ragno violino

Il ragno violino è una delle specie di ragni più pericolose nella penisola. Una specie di dimensioni piuttosto piccole e dall’aspetto innocuo. Tuttavia, il suo veleno può essere pericoloso. A farne le spese, una ragazza di 28 anni di Collecchio, in provincia di Parma ricoverata in ospedale per un morso di ragno violino.

Secondo quanto viene riportato dalla Gazzetta di Parma, la giovane è stata morsa dal ragno mentre stava prendendo il sole. Inizialmente non aveva fatto caso alla puntura. Di ritorno a casa, la ragazza ha iniziato ad accusare i primi sintomi del veleno del ragno. Febbre alta e una forte infiammazione.

La giovane si è subito recata al pronto soccorso dove i medici hanno provveduto a rimuovere immediatamente la sacca di veleno e a ripulire la ferita.

Il ragno violino è diffuso in tutta Italia, anche se soprattutto al Nord e le sue dimensioni spaziano dai 7 ai 9 millimetri. D’inverno è anche solito nascondersi nelle abitazioni.  Il nome deriva dalla macchia presente sul corpo. Il suo colore è marrone giallastro e le sue zampe sono lunghe. Tende ad uscire di notte e durante il giorno a nascondersi nelle fessure, nei battiscopa ma anche nelle scarpe.

Il morso del ragno violino non è doloroso, per questo è difficile accorgersi della puntura. Tuttavia, non appena compaiono i primi sintomi come arrossamento, bruciore, prurito o formicolio è fondamentale intervenire.

Cosa fare quando si viene morsi dal ragno violino

Quando si viene morsi dal ragno violino, in base alle indicazioni riportate dagli esperti ci sono alcuni accorgimenti.

  • lavare la ferita con acqua e sapone
  • fotografare se possibile l’animale
  • contattare il centro antiveleni, soprattutto in caso di sintomi acuti come febbre alta, arrossamenti gravi, rash cutaneo o echimosi.

E’ utile ricordare che alcune persone sono maggiormente a rischio quali persone allergiche, bambini, anziani o chi è affetto da patologie croniche.

Leggi–>Le specie di ragni velenosi e più pericolosi in Italia

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI