Home Cronaca Muore la padrona: lui la veglia

Muore la padrona: lui la veglia

CONDIVIDI

Un’anziana donna di 78 anni è venuta a mancare lo scorso mercoledì 15 marzo. Secondo la ricostruzione dei fatti, la signora E.S. era seguita dai servizi sociali del comune di Piazzola, dove viveva in provincia di Padova. Non aveva molte amicizie, era una donna piuttosto schiva e sola che passava le sua giornate con il suo unico vero amico, un tenero e fedele cagnolino.

Una storia come tante, di solitudine. L’anziana donna era seguita dai servizi sociali che ogni giorno effettuavano un servizio a domicilio, con consegna del pasto all’ora di pranzo. Lo scorso mercoledì come sempre gli operatori si sono recati presso l’abitazione dell’anziana e come sempre lei ha aperto la porta al suono del campanello. All’indomani, però, la donna non ha risposto agli operatori che hanno solo sentito il cagnolino della donna lamentarsi. Preoccupati, gli addetti comunali hanno subito allertato i vigili del fuoco e la polizia locale per verificare se l’anziana non avesse avuto un malore.

Il sindaco Enrico Zin ha raccontato che quando i vigili sono riusciti ad aprire la porta, hanno trovato la donna seduta sulla sua poltrona, deceduta ormai da diverse ore: “Il cagnolino stava ai suoi piedi piagnucolando e vegliando la padrona”, ha poi aggiunto il sindaco, sottolineando che la tenerezza di quel fedele animale che è rimasto ai piedi della sua amica, sapendo che forse non l’avrebbe mai più rivista.

Il cane è staro recuperato dai volontari e trasferito presso il centro di San Francesco di Presina, dove sarà dato in adozione.