Home Cronaca Canili Roma, Meloni: “Meglio 100 euro a chi adotta un cane che...

Canili Roma, Meloni: “Meglio 100 euro a chi adotta un cane che 400 euro alle cooperative”

CONDIVIDI

canili

A ridosso delle elezioni amministrative, la presidente di Fratelli d’Italia e candidato sindaco a Roma, Giorgia Melonidi ha espresso un commento riguardo alla situazione della gestione dei canili a Roma. Meloni ha aspramente criticato la posizione delle cooperative che sono nel mirino mediatico, rispetto al rinnovo della gestione dei canili comunali. Infatti, è stato indetto un bando e le cooperative che operano sono oggetto di un’indagine dell’Autorità anticorruzione di Raffaele Cantone che ha evidenziato sprechi e affidamenti fuori regola.

Meloni ha pertanto affermato che “vorremmo fare una grande campagna di adozione per i cani che cercano famiglia. Attualmente il Comune di Roma spende 400 euro al mese per tenere un cane nei canili, ci piacerebbe invece spenderne 100 da dare però ad ogni famiglia che decide di adottare uno di questi animali straordinari”.

“Crediamo che possa essere più risolutiva e intelligente questa soluzione, piuttosto che continuare a spendere tanti soldi per tenere i cani nei canili che devono tornare ad essere dei luoghi di cura immediata e di transizione verso le famiglie con bandi trasparenti perché non ci siano più cooperative che evidentemente scelgono di mangiare anche sui cani abbandonati”, ha poi aggiunto la candidata.