Home Cronaca La cucciola trovata abbracciata al fratellino morto

La cucciola trovata abbracciata al fratellino morto

CONDIVIDI

margherita1Storie di abbandoni, torture e d’indifferenza. Racconti di crudeltà perpetrata nei confronti dei 4zampe. Una società incivile che ha costruito il proprio benessere sulla sofferenza di ciò che la circonda, violentando il pianeta e gli esseri che lo popolano. Al contrario, gli animali ci stanno dimostrando il valore della vita e del significato di parole come amore, coraggio, affetto, solidarietà, ormai  inflazionate nel mondo mediatico di una società di massa, che in realtà celano qualcosa che trascende il nostro quotidiano.

E’ il caso di una cucciolotta trovata abbandonata il giorno di San Valentino nelle campagne di Palermo. Questa cucciola di pochi mesi, chiamata Margherita, era abbracciata al fratellino morto che lei cercava di riscaldare. Una scena che ha sconvolto gli stessi volontari che l’hanno vista tutta sola mentre a pochi mesi di vita mostrava già una gran forza di volontà e coraggio, proteggendo il suo fratellino.

Come riporta quotidiano.net, gli stessi volontari si sono commossi e non hanno potuto trattenere le lacrime. Per il fratellino non c’è stato nulla da fare. Ma per Margherita forse il destino ha riservato un’altra sorte, piena d’amore, a differenza di chi l’aveva condannata alla morte, gettandola via come un rifiuto. La cagnolina è stata trasferita a Termini Imerese e può essere adottata in tutta Italia.

Per maggiori informazioni contattare:

LAURA MURIELLA 327 1285000 [email protected]
CINZIA MANZONI 333 2 999 555 [email protected]