Home Cronaca La fuga di due pit bull semina il panico in una scuola...

La fuga di due pit bull semina il panico in una scuola elementare

CONDIVIDI

Momenti di panico a Roverbella, in provincia di Mantova, dove due pit bull sono scappati dal cortile della loro abitazione e si sono avvicinati nei pressi di una scuola elementare. Secondo le indiscrezioni, i due esemplari sono stati avvistati verso le 8h, proprio nell’orario dell’arrivo dei bambini e per questo hanno creato timore e preoccupazioni tra gli allievi e i genitori, provocando un fuggi fuggi tra i presenti che si sono rifugiati anche all’interno dell’istituto.

Alcuni genitori e gli insegnanti hanno allertato il Comune e sul posto è giunta la polizia locale che si è messa alla ricerca dei cani che vagavano indisturbati e liberi per le strade del paese, arrivando fino al mercato.  Nel frattempo, lo stesso proprietario si era accorto della fuga dei cani e ci è messo a cercare anche lui i due esemplari. Grazie ad una segnalazione i cani sono stati individuati nei pressi di un’azienda agricola e sono stati recuperati sul posto  con l’intervento del proprietario che sarà denunciato per omessa custodia dei due animali.

Un caso fortunatamente a lieto fine che poteva trasformarsi in una tragedia come accaduto recentemente ad Atlanta dove un branco di pit bull hanno assalito due bambini delle elementari che da casa stavano raggiungendo lo scuolabusUno dei bambini, di 6 anni fu ucciso, mentre l’altra compagna di scuola riportò gravi ferite.

Purtroppo i pit bull, appartenenti alla lista dei cani pericolosi, hanno una reputazione che li precede e molte persone sono prevenute, tanto che a causa di diversi casi di cronaca si sono create delle vere e proprie psicosi.

Tuttavia, è capitato che un pit bull smarrito e spaventato seguì uno studente fin dentro una scuola. Il povero cane si rivelò essere docile e remissivo, a differenza dei luoghi comuni sulla razza. Tuttavia, a Roverbella, i cani potevano fare branco e aizzarsi a vicenda in caso di un’aggressione. Con i nostri compagni a 4zampe è sempre meglio avere qualche accortezza in più per evitare di metterli in pericolo o di provocare situazioni che potrebbero facilmente concludersi in una tragedia.