Home Cronaca Maltrattamento animali: trovato cane per strada con tanica legata al collo

Maltrattamento animali: trovato cane per strada con tanica legata al collo

CONDIVIDI
maltrattamento animali
Cane con tanica al collo

Trovato per strada un cane con una tanica di plastica legata al collo

Lo hanno visto correre, spaventato, per strada nel bel mezzo della notte. Una scena piuttosto inquietante per un testimone che è riuscito a recuperare il povero esemplare in periferia di Rovereto, frazione di Novi di Modena.

Il cane, un border collie, aveva una tanica di plastica, legata al collo. Una donna si è fermata e ha provveduto a portare il cane al canile a San Marino di Carpi.

La donna ha raccontato che il cane era disorientato e correva all’impazzata in mezzo alle automobili. La tanica, spiega la testimone “era attaccata con una catena ad un vecchio collare in cuoio molto stretto”. Per toglierla, la donna ha dovuto usare una tenaglia.

L’esemplare si è rivelato da subito affettuoso e coccolone. Per avere informazioni, la buon samaritana ha diramato un appello, referendo che il cane aveva “mangiato e bevuto un sacco e sta seduto tranquillo davanti alla porta di casa, cerca di entrare ma non di scappare”.

“Qualcuno lo riconosce sa di chi è? Domattina andremo al canile nella speranza abbia il chip, e di ritrovare qualcuno a cui darlo. Anche se mi piacerebbe sapere perché una tanica al collo che gli impediva di bere e di muoversi!”. Ha poi concluso la testimone.

All’indomani mattina, l’animale è stato portato in canile dove lo staff veterinario ha accertato che il cane aveva il microchip.

Immediata la segnalazione alle forze dell’ordine che nell’arco di poche ore sono riuscite ad inviduare il padrone del cane, denunciato per maltrattamento di animali.

I Carabinieri di Carpi hanno denunciato un 40enne cinese residente a Novi il padrone del cane che dovrà rispondere dell’accusa di maltrattamenti su animali.

L’uomo si sarebbe giustificato sostenendo di aver legato la tanica al cane per non farlo scappare.

Evidentemente, il risultato è stato proprio l’opposto. Ovvero, molto probabilmente, il cane si è spaventato per la tanica al collo e potrebbe essere scappato proprio per la paura.

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI